15.7 C
San Gavino Monreale
lunedì, 19 Ottobre 2020

Domenica 22 libera circolazione dei TIR sulle strade sarde e nel resto d’Italia

Da leggere

Coronavirus, in Lombardia i sindaci chiedono il “coprifuoco” dalle 23 alle 5 del mattino. Possibile anche in Sardegna?

Una proposta destinata a far discutere e che, a seconda dei numeri potrebbe essere ricalcata in altre regioni. In Lombardia da giovedì...

Una lotteria per finanziare Casa Lions e altre opere benefiche

ll Lions Club Villacidro Medio Campidano, in un momento così difficile per le problematiche dovute al Covid-19, ha programmato la raccolta fondi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 19.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (invariati da ieri) di cui...

Laboratori di analisi, è scontro con la Regione. Stop ai servizi in regime di esenzione da ticket

I laboratori privati di analisi che in Sardegna garantivano prestazioni in regime di esenzione, a causa del raggiungimento...

Domenica prossima, 22 marzo, i camion potranno circolare liberamente in Sardegna e su tutto il resto del territorio italiano: è stato, infatti, revocato il divieto di circolazione dei mezzi pesanti sulle strade extraurbane.

Lo ha stabilito la Ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, con un decreto che sospende, temporaneamente, il calendario 2020 dei divieti di circolazione dei mezzi pesanti da 7,5 tonnellate, e lo ricorda Confartigianato Trasporti Sardegna agli autotrasportatori, settore danneggiato e messo sotto pressione dalle problematiche derivate dal Coronavirus.

Per quanto riguarda, invece, i veicoli impegnati in servizi di Trasporto Internazionale, i divieti sono sospesi anche per le domeniche successive e fino ad un successivo provvedimento.

Per il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, il provvedimento è necessario per far fronte all’emergenza Coronavirus e superare un ulteriore elemento di criticità del sistema trasporti, oltretutto non più giustificato dall’attuale riduzione dei flussi di traffico.

“E’ stata presa una tempestiva, giusta e saggia decisione in un momento così grave per il Paese e per il settore – ha commentato Giovanni Antonio Mellino, Presidente di Confartigianato Trasporti Sardegna – sin da subito avevamo chiesto alla Ministra di intervenire per questo sblocco e siamo stati ascoltati”.

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus, in Lombardia i sindaci chiedono il “coprifuoco” dalle 23 alle 5 del mattino. Possibile anche in Sardegna?

Una proposta destinata a far discutere e che, a seconda dei numeri potrebbe essere ricalcata in altre regioni. In Lombardia da giovedì...

Una lotteria per finanziare Casa Lions e altre opere benefiche

ll Lions Club Villacidro Medio Campidano, in un momento così difficile per le problematiche dovute al Covid-19, ha programmato la raccolta fondi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 19.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (invariati da ieri) di cui...

Laboratori di analisi, è scontro con la Regione. Stop ai servizi in regime di esenzione da ticket

I laboratori privati di analisi che in Sardegna garantivano prestazioni in regime di esenzione, a causa del raggiungimento...

San Gavino Monreale, ritrovato mazzo di chiavi

Riceviamo e pubblichiamo un annuncio da parte di una lettrice. Chiediamo massima condivisione al fine di arrivare al proprietario del mazzo di...