25.9 C
San Gavino Monreale
martedì, 27 Luglio 2021

La Protezione Civile cerca 500 infermieri: ecco come candidarsi online

Emergenza sanitaria

Sei un infermiere? Il tuo aiuto è importante per l’emergenza Coronavirus.

Una task force di 500 infermieri volontari (selezionati in base alle esperienze professionali “ritenute necessarie” tra le domande che arriveranno entro le 20:00 del 28 marzo 2020) farà parte di “Infermieri per Covid” e saranno destinati dalla Protezione Civile alle Regioni più colpite dal coronavirus.

200 € al giorno e rimborso spese di viaggio

A questi infermieri, siano essi dipendenti del SSN, di strutture private anche non accreditate con questo o liberi professionisti, verranno corrisposti 200 € al giorno oltre allo stipendio o al guadagno già percepito e se non assicurati in modo specifico a questo ci penserà la Protezione Civile che rimborserà loro anche le spese di viaggio.

Sufficiente l’assenso della struttura di provenienza

Per far parte della task force è necessario l’assenso della struttura da cui i singoli professionisti dipendono. “Una scelta obbligata – commenta Barbara Mangiacavalli, presidente della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche – perchè si affianca alla task force analoga di 300 medici, professioni tutte che si sono dimostrate sul campo indispensabili per poter affrontare la pandemia, soprattutto nelle Regioni dove ormai si è al punto di saturazione”.

Ecco il link per candidarsi: https://infermieripercovid.protezionecivile.it

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News