26.8 C
San Gavino Monreale
martedì, 27 Luglio 2021

Gruppo misto, massima disponibilità verso l’apertura della maggioranza

Emergenza sanitaria

Stamattina abbiamo pubblicato una comunicazione firmata dalla maggioranza consiliare. Ecco la risposta firmata dai due consiglieri del gruppo misto, che rispondono all’apertura con massima e incondizionata disponibilità.


L’appello, il grido, lanciato dalla maggioranza per una collaborazione costruttiva non solo non può che essere accolto ma è una conferma che in questo momento di necessità e urgenza le innumerevoli richieste di confronto presentate nelle scorse settimana avevano un senso e una dignità. Più volte abbiamo richiesto la convocazione delle Commissioni (Sicurezza) e del Consiglio Comunale (con urgenza) perché convinti della necessità di mettere in campo tutte le forze per il bene comune.

Il ruolo di Consigliere Comunale, per come da noi interpretato, non solo implica un’azione individuale ma necessita di un’azione pubblica: il coinvolgimento quindi non solo della ristretta cerchia di coloro che hanno incarichi politici ma di tutta la popolazione. I cittadini che ci hanno dato la loro fiducia devono trovare in noi un megafono per le loro istanze e preoccupazioni.

Usare i canali ufficiali – disciplinati dai regolamenti e lo Statuto – non può essere letta come una forma di distanza e differenziazione ma è solo il segno del rispetto del Ruolo che siamo chiamati a ricoprire.

In questo momento più che mai, la popolazione ha bisogno di vedere e sentire che le Istituzioni si stanno concretamente attivando per dare una risposta all’emergenza. La trasparenza – anche tramite i canali social – è da noi interpretata come una forma di apertura alla società civile che, attraverso i suoi suggerimenti e proposte, contribuisce a fornire le soluzioni migliori.

La sanificazione, la richiesta di interventi per le attività produttive quali la creazione di un fondo a sostegno delle stesse e l’esenzione dai tributi locali, l’acquisto di mascherine da distribuire ai commercianti e ai nuclei familiari sono solo alcune delle proposte che già abbiamo portato a  conoscenza dell’Amministrazione e della popolazione affinché possano essere discusse e attuate.

Ben venga quindi l’apertura della maggioranza ma che essa sia reale e non di semplice facciata e che si svolga nelle forme e nei modi che l’ordinamento predispone, coinvolgendo – tramite, ad esempio, la diretta streaming proposta – tutti coloro, anche al di fuori del Consiglio, che vogliono contribuire.

Da parte nostra, pertanto, troverete la massima e incondizionata disponibilità. Non è tempo per polemiche o protagonismi: come tutti, abbiamo esclusivamente a cuore la salute e la sicurezza, anche economica, di tutti i nostri compaesani.

Stefano Altea e Nicola Orrù

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News