14.1 C
San Gavino Monreale
martedì, 20 Ottobre 2020

Riprese non autorizzate durante la Didattica a Distanza, la denuncia della dirigente scolastica

Da leggere

Confartigianato Sardegna: appello a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio

Appello di Confartigianato Sardegna a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio. Matzutzi e Serra: “Abbiate buonsenso e siate...

Coronavirus, in Lombardia i sindaci chiedono il “coprifuoco” dalle 23 alle 5 del mattino. Possibile anche in Sardegna?

Una proposta destinata a far discutere e che, a seconda dei numeri potrebbe essere ricalcata in altre regioni. In Lombardia da giovedì...

Una lotteria per finanziare Casa Lions e altre opere benefiche

ll Lions Club Villacidro Medio Campidano, in un momento così difficile per le problematiche dovute al Covid-19, ha programmato la raccolta fondi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 19.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (invariati da ieri) di cui...

Privacy, un tema ricorrente in questi giorni di emergenza coronavirus.

Oggi la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Statale “Eleonora d’Arborea” di San Gavino Monreale, Susanna Onnis, ha infatti diffuso una circolare che trovate integralmente di seguito. Non conosciamo i fatti che hanno causato questa dura reazione ma invitiamo tutti i genitori a non diffondere assolutamente materiale video o fotografico delle lezioni in quanto si andrebbe a ledere la privacy dei partecipanti (docenti ed alunni) alle lezioni online con tutte le conseguenze del caso.


Riprese non autorizzate durante la Didattica a distanza

Si ricorda a coloro che pubblicano sul proprio o sul profilo altrui di Facebook (Instagram, Twitter, etc) foto o filmati di un soggetto senza aver prima ottenuto da questi l’autorizzazione commette un reato (illecito trattamento dei dati personali).

I genitori social-dipendenti rischiano multe salate e, per quanto riguarda l’ambito scolastico, espongono i propri figli alla rimozione dai canali attivati in questo periodo per garantire il diritto allo studio (classroom, meet, google drive).

Si comunica alle persone facilmente rintracciabili, che hanno pensato di poter agire in tal senso in data odierna, che verranno segnalate alle autorità competenti (Polizia Postale e Arma dei Carabinieri).

Il Dirigente scolastico
Susanna Onnis

Altri articoli

Ultime News

Confartigianato Sardegna: appello a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio

Appello di Confartigianato Sardegna a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio. Matzutzi e Serra: “Abbiate buonsenso e siate...

Coronavirus, in Lombardia i sindaci chiedono il “coprifuoco” dalle 23 alle 5 del mattino. Possibile anche in Sardegna?

Una proposta destinata a far discutere e che, a seconda dei numeri potrebbe essere ricalcata in altre regioni. In Lombardia da giovedì...

Una lotteria per finanziare Casa Lions e altre opere benefiche

ll Lions Club Villacidro Medio Campidano, in un momento così difficile per le problematiche dovute al Covid-19, ha programmato la raccolta fondi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 19.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (invariati da ieri) di cui...

Laboratori di analisi, è scontro con la Regione. Stop ai servizi in regime di esenzione da ticket

I laboratori privati di analisi che in Sardegna garantivano prestazioni in regime di esenzione, a causa del raggiungimento...