12.6 C
San Gavino Monreale
sabato, 17 Aprile 2021

Caritas Interparrocchiale, una pagina Facebook per avvicinarsi alla comunità (ai tempi del distanziamento sociale)

Emergenza sanitaria

La Caritas Interparrocchiale di San Gavino Monreale ha aperto una finestra anche sul mondo digitale, con una pagina Facebook in cui verranno raccontate le attività dei volontari, oltre che fornite tutte le informazioni e i contatti utili per raggiungere il centro d’ascolto.

Ecco il link: fb.com/caritasinterparrocchiale.sgm/

Di seguito, la presentazione della pagina e delle attività principali della Caritas nel territorio sangavinese.


Se abiti in territorio sangavinese, la Caritas Interparrocchiale è a tua disposizione per:
ASCOLTARE i tuoi bisogni, CERCARE insieme a te OPPORTUNITÀ e SOLUZIONI, OFFRIRTI SOSTEGNO in caso di necessità. Contattaci al 376.0243064 (anche attraverso un messaggio Whatsapp e ti richiameremo noi).

IN QUESTO TEMPO DI CORONAVIRUS:

Il CENTRO D’ASCOLTO della Caritas è operativo esclusivamente attraverso il contatto
telefonico, ma non per questo meno efficace o immediato!
Quando l’emergenza sarà passata avremo premura di riprendere il nostro servizio in giorni e orari dedicati che vi comunicheremo attraverso i nostri canali.
Ci stiamo inoltre attivando per potenziare la nostra disponibilità anche con le visite domiciliari su appuntamento.

La MENSA prosegue la distribuzione dei PASTI grazie all’impegno e alla disponibilità dei volontari che hanno saputo ripensare tutta l’organizzazione del lavoro per garantire la tutela degli operatori e mantenere la continuità del servizio, anche verso le nuove richieste ricevute.

Il CENTRO DISTRIBUZIONE dei beni di prima necessità non solo ha mantenuto la sua operatività ma, grazie alla disponibilità di nuove generose forze, ha potuto potenziare il proprio impegno implementando la distribuzione a domicilio, sia per gli assistiti abituali che per le richieste occasionali.

I giovani dell’Oratorio Interparrocchiale offrono un prezioso supporto a tutte le persone che per limiti di età o di salute non possono fare la spesa, ritirare ricette e/o medicinali o fare altre piccole commissioni. Chiunque ne avesse necessità potrà richiedere questo servizio – totalmente gratuito – attraverso questa pagina, quella dell’Oratorio Interparrocchiale o contattando don Massimo Cabua. Gli stessi giovani sono impegnati per Mensa e Centro Distribuzione nelle consegne a domicilio.

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News