18.3 C
San Gavino Monreale
giovedì, 1 Ottobre 2020

La passe5Giata

Da leggere

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 30.09.2020

Per una maggiore chiarezza rispetto alla situazione epidemiologica del nostro Paese si comunica un aggiornamento che riepiloghi...

Convocazione Consiglio Comunale – 30 settembre 2020 ore 20:00 – trasmesso in diretta streaming

Si invita la popolazione a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria  per il giorno...

La Monreal Soccorso compie 4 anni

L'associazione di volontariato Monreal Soccorso compie 4 anni di vita. Per celebrare l'evento in questi mesi complicati - soprattutto per chi si...

Villacidro in emergenza Covid-19: ecco la nuova ordinanza restrittiva della sindaca Marta Cabriolu

Villacidro piomba nell'incubo coronavirus. Dopo i tre nuovi casi di positività riscontrati in giornata, con altri nove cittadini in attesa di tampone...

Schierati pro o contro il 5G più per attitudine
che per sensati ragionamenti,
non ci siamo accorti
che ci basta guardare dove viviamo per capire cosa ci serve.

Nuove tecnologie che ci permetteranno di andare “più veloci”, inviare “più dati”, essere ancora più collegati a una rete. 5G, quinta generazione dei collegamenti wireless, con lo scopo non soltanto di farci navigare nel web tramite computer, non soltanto di usare le app dallo smartphone, non soltanto di comunicare tramite video, vocali e immagini. Una rete “più avanzata”, per collegare più dispositivi dopo, naturalmente, che li avremmo comprati. Tutti nuovi, perché i “vecchi”, per quanto li abbiamo pagati tanto e acquistati da poco, forse non supporteranno più questa nuova tecnologia.

Ora guardiamoci attorno, togliendo per un attimo – dai, solo per un attimo, poi lo riprendete in mano – lo sguardo dallo schermo. So che è difficile ma, proviamo a metterlo via per un po’.

Vogliamo fare una passeggiata, possiamo? Forse sì, ma solo nelle vicinanze. Tra le case dei vicini, che vi guardano storto dalla finestra perché siete usciti fuori, magari senza mascherina, magari addirittura con un bimbo in braccio e l’altro a piedi. Dicono che un adulto può uscire solo con un bimbo alla volta. L’altro in punizione. Ancora.

Al limite, se riusciamo a spingerci un po’ oltre, sfidando lo schifo della circonvallazione, possiamo intravedere la campagna, ma con pochi alberi. L’aria a San Gavino, comunque, non è un granché.

Tutto un po’ grigio in paese, tutto un po’ arido, fuori e dentro. Per fortuna, con meno automobili l’aria sembra essere migliorata, ma non troppo. Ad ogni modo, non vi preoccupate, torneremo presto a sfrecciare con i nostri (vostri, per la verità) suv. Anche i suv si potranno collegare al 5G? Forse sì, magari se cambiate modello, magari acquistando qualche dispositivo specifico in più. Qualche centinaio o migliaio di euro basterà per godervi la fifth generation ed essere sempre al top.

Cosa ci serve? La passeggiata tra le case dei vicini ci ha fatto bene o ci ha fatto deprimere ancora di più? Le gambe hanno camminato abbastanza o fanno fatica, dopo quasi due mesi di quarantena? Ci stiamo ammalando per l’isolamento, un isolamento imposto ingiustamente, soltanto perché abbiamo deciso per decenni di demolire la sanità e non è in grado di reggere a un’epidemia di influenza. Abbiamo lasciato che la demolissero, pensando non ci servisse. Ci serve però il 5G, per andare veloci veloci veloci.

Il bambino sa ancora andare in bici? Un po’ barcolla. E l’altro, il neonato, si guarda intorno meravigliato: cos’è questa cosa così diversa dal nostro cortile? Un mondo di case, strade e auto. State crescendo bene in questi mesi, tra quattro mura?

Sarebbe stato bello fare una passeggiata nel bosco, magari posto immediatamente fuori dal paese. Sentirne l’odore, ascoltarne il silenzio e i suoi mille suoni.

Ma qui di boschi non ce ne sono. Probabilmente, fra poco, ci sarà il 5G e stimolatori sensoriali wireless che ci faranno credere di essere ancora “all’aria aperta”.

La.F.

Altri articoli

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 30.09.2020

Per una maggiore chiarezza rispetto alla situazione epidemiologica del nostro Paese si comunica un aggiornamento che riepiloghi...

Convocazione Consiglio Comunale – 30 settembre 2020 ore 20:00 – trasmesso in diretta streaming

Si invita la popolazione a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria  per il giorno...

La Monreal Soccorso compie 4 anni

L'associazione di volontariato Monreal Soccorso compie 4 anni di vita. Per celebrare l'evento in questi mesi complicati - soprattutto per chi si...

Villacidro in emergenza Covid-19: ecco la nuova ordinanza restrittiva della sindaca Marta Cabriolu

Villacidro piomba nell'incubo coronavirus. Dopo i tre nuovi casi di positività riscontrati in giornata, con altri nove cittadini in attesa di tampone...

“Cagliari 1970 – Tracce Oltre la Leggenda”, il nuovo lavoro delle Chine Vaganti

Nel 2020 cadono i cinquant’anni dal leggendario scudetto della squadra di Gigi Riva. Per raccontare quegli anni, l'Associazione Culturale Chine Vaganti presenta...