14.8 C
San Gavino Monreale
sabato, 27 Novembre 2021

Commercio e suolo pubblico a San Gavino Monreale, le proposte del Gruppo Misto

Emergenza sanitaria

Una mozione per modificare il regolamento comunale e disciplinare l’occupazione del suolo pubblico, in modo da consentire alle attività sangavinesi una più veloce ripresa dopo la chiusura forzata.

Questa la proposta dei consiglieri Gruppo Misto Stefano Altea e Nicola Orrù, che ieri hanno protocollato un documento con tre punti fondamentali per il rilancio dell’economia sangavinese.

Aumento del suolo pubblico richiedibile (fino al 400% in più per consentire un maggiore distanziamento sociale), una maggiore velocità della burocrazia per il rilascio delle concessioni e l’azzeramento delle tariffe TOSAP per tutto il 2020 per bar, gelaterie e ristoranti.

Inoltre, Altea e Orrù ritengono necessario individuare nuovi spazi pubblici e pedonalizzare alcune strade in determinate fasce orarie, per consentire alle attività di occupare spazi congrui, per lavorare anche durante la Fase 2 e 3 dell’emergenza coronavirus.

Ecco la mozione completa.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News