10.8 C
San Gavino Monreale
sabato, 27 Novembre 2021

San Gavino, il 6 maggio riapre l’ecocentro comunale

Emergenza sanitaria

L’ecocentro comunale torna operativo. A darne notizia sul sito istituzionale del Comune di San Gavino Monreale, l’assessore Libero Lai, che annuncia una prima fase di riapertura già da questa settimana. Dal 16 maggio torneranno in vigore i normali turni e orari riportati nel calendario.

Ecco l’avviso integrale con tutte le disposizioni.


Si rende noto che l’amministrazione Comunale in accordo con la società San Germano S.p.A. Gruppo IREN gestore della struttura, ha previsto la riapertura al conferimento diretto a favore delle utenze domestiche presso l’Ecocentro Comunale.

Al fine di migliorare nella fase di riapertura il conferimento si comunica che l’Ecocentro sarà APERTO nei giorni MERCOLEDÌ 6 MAGGIO – SABATO 9 MAGGIO – LUNEDI’ 11 MAGGIO E MERCOLEDI’ 13 MAGGIO dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 13:00 alle ore 16:00.

Nei suddetti giorni sarà consentito ESCLUSIVAMENTE il conferimento delle frazioni di rifiuto non interessate dal normale circuito porta a porta quali sfalci verdi, piccole quantità di inerti, ingombranti, RAEE ect. AD ESCLUSIONE di umido, secco, plastica, carta e vetro-lattine.

Per migliorare la fruizione e salvaguardare l’ordine di ingresso i cittadini sono pregati di rispettare lo schema di avvicinamento all’ecocentro riportato nell’immagine sotto al fine di evitare confusione e attese inutili nel conferimento.

A partire da Sabato 16 MAGGIO, verranno ripristinati i normali turni e orari di apertura già noti e riportati nel calendario della raccolta differenziata e il normale conferimento di tutte le tipologie di rifiuto ammesse in ecocentro.
SI EVIDENZIA CHE per accedere all’ecocentro è necessario:

  • entrare uno alla volta muniti di guanti e mascherina.
  • seguire scrupolosamente le disposizioni per il corretto conferimento dei rifiuti, seguendo le indicazioni degli addetti.
  • mantenere la corretta distanza sociale di almeno un metro sia all’interno che all’esterno dell’ecocentro evitando in ogni momento di creare assembramenti.

Si confida nella massima attenzione, serietà e collaborazione da parte di tutti i cittadini.

L’Assessore all’Ambiente, Verde Pubblico, Tutela e Riqualificazione Centro Storico e Periferie, Decoro Urbano, Mobilità Sostenibile, Randagismo, Piano Rifiuti, Protezione Civile e Pianificazione Cimiteriale
Libero Lai

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News