22.7 C
San Gavino Monreale
sabato, 19 Giugno 2021

Arianna Panarese, una laurea ai tempi del coronavirus

Emergenza sanitaria

Tra le tante storie che abbiamo ascoltato in questi mesi, cercando di raccontare San Gavino ai tempi del coronavirus, ci fa piacere annoverare anche quella di Arianna Panarese, giovane studentessa che ha completato il suo percorso universitario, conseguendo il titolo sognato: la laurea.

Arianna si è infatti laureata in Economia e gestione dei servizi turistici con una tesi intitolata “Oro rosso: traditzionis e saboris” Itinerario turistico culturale nel territorio di San Gavino Monreale.

Il lavoro nasce con l’obiettivo di valorizzare il territorio di San Gavino Monreale e renderlo ancora più noto nel circondario, attraverso un percorso multisensoriale composto da diverse attività che di per sé già si svolgono nel paese, in modo tale di dare luce al patrimonio materiale e immateriale del paese. Tutto ciò sfruttando un fattore di attrattività già esistente, ovvero la mostra regionale dello zafferano.

Nel lavoro di Arianna sono stati argomentate quelle che sono le principali risorse del paese e le manifestazioni, che possono essere sfruttate per la creazione di vari itinerari turistici che possano coinvolgere tanti target differenti, attraverso attività culturali, ricreative e manuali, in modo tale da non perdere le conoscenze tramandate di generazione in generazione e la storia del paese. Nel realizzare questo lavoro si sono tenute in considerazione tutte le realtà paesane, tra cui l’associazione “Non solo Murales”, la “Curatorìa Monreale“, “Sa Moba Sarda” e senza dimenticare il Carnevale Sangavinese.

“Tante volte ho immaginato questo giorno – ha scritto Arianna su Facebook – ma mai avrei pensato di laurearmi davanti ad uno schermo del computer e senza tante persone a me care”. La laurea ai tempi del coronavirus, come tantissime altre occasioni di socializzazione ed eventi, si è svolta in “formato digitale” con gli strumenti che (fortunatamente) la tecnologia ci ha messo a disposizione per continuare a lavorare e studiare anche da casa.

Alla nostra giovane studentessa le nostre congratulazioni per l’importante traguardo raggiunto e il nostro “in bocca al lupo” per il futuro, con l’augurio di poter svolgere – ogni giorno – il lavoro dei suoi sogni.

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News