27.4 C
San Gavino Monreale
martedì, Luglio 7 2020

Il mercatino di San Gavino riparte da venerdì 29 maggio

Da leggere

Alta velocità nel centro abitato di San Gavino, un problema da risolvere?

La questione "alta velocità" arriva anche nel Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. Dopo la denuncia di "Mamma Giovanna" sulle nostre pagine,...

Una cagnolina vaga per il paese, si cercano i proprietari

Il problema dei cani (randagi o lasciati liberi di uscire dai cortili) che vagabondano per le vie del paese è sempre più...

Diabetologia, la battaglia si sposta in Regione: lettera all’Assessore Mario Nieddu

Il FAND Medio Campidano scrive all'Assessore Regionale alla Sanità, Mario Nieddu, per presentare formale richiesta di ripristino integrale del Servizio di Diabetologia...

“A Casa di Gio”: Torta di fichi senza cottura!

Nuovo appuntamento "A Casa di Gio", uno spazio curato da Johanne Cesarano che, attraverso il suo Canale YouTube ci accompagna, di ricetta...

Con l’ordinanza 30 del 19-05-2020 il Comune di San Gavino Monreale ha autorizzato la riapertura ai venditori e ai cittadini del mercatino settimanale rionale “Su mercadeddu”.

Il mercato avrà accesso contingentato, e ripartirà con l’osservanza delle misure di sicurezza anti-contagio, sanitarie, di prevenzione e contenimento. Le regole sono stringenti: ecco la lista delle disposizioni a cui tutti dovranno attenersi.


− ogni operatore economico è obbligato a vigilare che, relativamente alla propria postazione di vendita, siano tassativamente e costantemente rispettate le previste misure di sicurezza anti-contagio, sanitarie, di prevenzione e contenimento;

− il singolo operatore economico risponde personalmente, in caso di omessa vigilanza, dell’inosservanza delle suddette misure da parte dei propri clienti;

− in caso di accertamento di violazione a carico del singolo operatore economico per mancato rispetto delle misure di sicurezza anti-contagio, sanitarie, di prevenzione e contenimento, l’organo di polizia intervenuto disporrà l’immediata chiusura dell’attività sino alla regolarizzazione della stessa in conformità alle norme nazionali e regionali;

− l’attività potrà riprendere solo qualora siano rispettate le condizioni di sicurezza. Resta ferma l’applicazione della sanzione pecuniaria e la trasmissione del verbale di accertamento all’organo competente per l’irrogazione della sanzione accessoria della chiusura dell’attività da 5 a 30 giorni;

− in caso di ripetute inottemperanze o segnalazioni sul mancato rispetto delle misure di sicurezza anti-contagio, sanitarie, di prevenzione e contenimento, delle distanze interpersonali o al verificarsi di assembramenti o altre situazioni che creino turbativa o condizioni di scarsa sicurezza, sarà adottato nuovo provvedimento di chiusura del mercato;

− le trasgressioni alla presente Ordinanza saranno punite ai sensi del D.L.19/2020, del D.P.C.M. 17 maggio 2020 e dell’ordinanza R.A.S. n. 23 del 17 maggio 2020 con la sanzione amministrativa da € 400,00 a € 3.000,00;


il mancato rispetto delle misure di sicurezza anti-contagio, sanitarie, di prevenzione e contenimento sanitarie di prevenzione e contenimento da parte degli operatori economici, comporta a carico dei trasgressori ai sensi dell’artt.1 lett.z) e art.4 comma 2 del D.L. 25 marzo 2020, n. 19 anche l’applicazione della sanzione accessoria della chiusura dell’attività da 5 a 30 giorni.

Altri articoli

Ultime News

Alta velocità nel centro abitato di San Gavino, un problema da risolvere?

La questione "alta velocità" arriva anche nel Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. Dopo la denuncia di "Mamma Giovanna" sulle nostre pagine,...

Una cagnolina vaga per il paese, si cercano i proprietari

Il problema dei cani (randagi o lasciati liberi di uscire dai cortili) che vagabondano per le vie del paese è sempre più...

Diabetologia, la battaglia si sposta in Regione: lettera all’Assessore Mario Nieddu

Il FAND Medio Campidano scrive all'Assessore Regionale alla Sanità, Mario Nieddu, per presentare formale richiesta di ripristino integrale del Servizio di Diabetologia...

“A Casa di Gio”: Torta di fichi senza cottura!

Nuovo appuntamento "A Casa di Gio", uno spazio curato da Johanne Cesarano che, attraverso il suo Canale YouTube ci accompagna, di ricetta...

Psiconcologia: un servizio sottovalutato e scomparso dalla ASSL di Sanluri

Anni fa, esattamente nel 2015, l'ASSL di Sanluri dava notizia dell'attivazione di un importantissimo servizio: lo Sportello di sostegno al lutto e...