22.6 C
San Gavino Monreale
domenica, 25 Ottobre 2020

Diabetologia, i chiarimenti di ATS Sardegna e la contestazione dei sindaci del territorio

Emergenza sanitaria

Coronavirus, Conte prepara il nuovo DPCM: stop a palestre e cinema, chiusura dei ristoranti alle 18 e stretta sul weekend

Lungo vertice a Palazzo Chigi tra il Giuseppe Conte e i capi delegazione per ragionare sulla nuova stretta per il coronavirus. Tra...

Coronavirus, salgono ancora i contagi in Sardegna: +329 nelle ultime 24 ore

Sono 329 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 4 ottobre 2020 continua...

Personale medico, sanitario e amministrativo: selezione per 2.000 posti

Coronavirus: al via il reperimento di 2.000 unità di personale medico sanitario e amministrativo. Personale a supporto della medicina territoriale per Covid-19,...

San Gavino Monreale, nuova ordinanza anti-Covid: stretta sui distributori automatici di alimenti e bevande

Carlo Tomasi, Sindaco di San Gavino Monreale, mediante l'ordinanza numero 57 del 23 ottobre 2020, dispone una serie di limitazioni, in attuazione...

Coronavirus in Sardegna, è record assoluto di nuovi contagi: +349 nelle ultime 24 ore

Sono ben 349 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 23 ottobre 2020...

L’ATS Sardegna, con un comunicato stampa, conferma la volontà di spostare il servizio di diabetologia a Sanluri, nonostante le proteste di pazienti, sindaci e cittadini preoccupati dallo smantellamento, pezzo dopo pezzo, dei servizi del nosocomio sangavinese.

Come si legge dalla breve nota stampa, infatti “Come già concordato con l’amministrazione comunale di San Gavino, la Direzione di ATS Sardegna conferma che le attività e le prestazioni dedicate ai diabetici del territorio continueranno ad essere erogate anche presso l’ospedale di San Gavino. Nel contempo, la Direzione sta implementando il servizio diabetologico sul Distretto di Sanluri.”

Affermazioni contestate dall’Amministrazione Comunale di San Gavino Monreale, per voce del sindaco Carlo Tomasi, che in una diretta Facebook dall’ospedale insieme al sindaco di Gonnosfanadiga Fausto Orrù, afferma che non “c’è mai stata una comunicazione da parte della ASSL o dall’ATS in cui si parlava di diabetologia” e che ai rumors di febbraio sul presunto trasferimento, ha fatto seguito una richiesta di chiarimenti indirizzata ai vertici sanitari regionali.

E mentre l’ATS fa sapere che “a San Gavino restano sia l’ambulatorio infermieristico che l’ambulatorio diabetologico. Inoltre, viene ampliata l’attività con l’istituzione dell’ambulatorio per il piede diabetico, specializzato nella cura di questa peculiare complicanza. Il tutto in collaborazione con il reparto di Medicina generale dell’ospedale di San Gavino.”

Questo punto sarebbe il casus belli che avrebbe fatto interrompere il dialogo tra Amministrazione Comunale e ATS Sardegna. L’ATS impone il mantenimento di un solo ambulatorio a San Gavino Monreale, spostando il servizio (attenzione, “ambulatorio” e “servizio” non sono sinonimi) a Sanluri.

Ma il sindaco Carlo Tomasi rimarca che “l’assessore regionale Lampis ha comunicato che il servizio di diabetologia resta a San Gavino. Il comunicato dell’ATS parla di ambulatorio. Se il comunicato dell’ATS parlasse del mantenimento del servizio, o meglio della struttura complessa di diabetologia, e non di un semplice ambulatorio, la questione potrebbe dirsi risolta. A Sanluri c’è già un ambulatorio che può continuare ad operare per i cittadini della Marmilla”.

Articoli correlati

Ultime News

DPCM e chiusure: al posto di consigli sui social, agiamo: aiutiamo le attività più colpite!

Dopo l'ufficialità del DPCM del 25 ottobre 2020 e la conferenza stampa di Giuseppe Conte di stamattina, che ha tenuto incollati alla...

Università della Terza Età, attività sospese fino al 24 novembre

L'Università del Monreale, sentita la Direzione Regionale delle Università della Terza Età, visto l'acuirsi della pandemia da Covid-19 e alla luce del...

Coronavirus, ecco il nuovo DPCM in vigore fino al 24 novembre

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il DPCM che entra in vigore lunedì 26 ottobre e sarà valido - salvo ulteriori...

Urne aperte in Sardegna: si vota in 156 Comuni

Domenica e lunedì all'insegna del voto (con lo spauracchio Covid-19) in 156 Comuni della Sardegna. Sono quasi 450 mila i sardi chiamati...