25.8 C
San Gavino Monreale
martedì, 11 Agosto 2020

Suor Maria Immacolata Pinna è la nuova madre generale delle suore del Cenacolo

Da leggere

Festival Letterario del Monreale 2020, il programma completo (e una sorpresa sulle location)

Lo staff del Festival Letterario del Monreale svela il programma completo dell'edizione 2020 dell'evento culturale dedicato ai libri, ai fumetti e al...

“Dialoghi di carta” al Poetto: Francesca Spanu presenta il libro “Dentro la borsa”

Continua l'anteprima estiva della rassegna letteraria "Dialoghi di carta" presso Il Fico d'India, sul lungomare Poetto, Cagliari: martedì 11 agosto, alle ore 19:00,...

Stefania Secchi si dimette dal Consiglio Comunale

La consigliera Stefania Secchi, dopo 6 anni, lascia il Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. A darne notizia, il...

7 agosto, data fatidica: c’è attesa per il progetto esecutivo del Nuovo Ospedale di San Gavino

Il conto alla rovescia è agli sgoccioli. Come affermato il 15 giugno da Sergio Pili, direttore dell'ospedale di San Gavino Monreale, il...

Suor Maria Immacolata Pinna è stata eletta come nuova madre generale delle suore del Cenacolo “Cuore Addolorato e Immacolato di Maria” di San Gavino Monreale.

Suor Maria Immacolata Pinna è stata eletta all’unanimità, in un clima di serena comunione fraterna. Dal 26 luglio – giorno dell’elezione, durante il 6° Capitolo generale della Congregazione – prende il posto della storica fondatrice del “Cenacolo”, Madre Lina Pinna, scomparsa il 30 gennaio scorso all’età di 106 anni.

Nello stesso giorno eletto anche il nuovo consiglio generale della Congregazione: suor Maria Addolorata Pinna (vicaria generale), suor Maria Angela Onnis (consigliera), suor Maria Bianca Grazia Stilli (consigliera), suor Maria Loredana Porru (consigliera), suor Maria Serena Porceddu (segretaria generale), suor Maria Stefania Turnu (economa generale).

La Congregazione del Cenacolo nacque nel 1957 grazie all’impegno di suor Lina Pinna e dal vescovo di Ales dell’epoca, monsignor Antonio Tedde. Lo scopo della Congregazione era quello di aiutare il territorio a combattere alcune emergenze sociali, tra cui analfabetismo e povertà.

Altri articoli

Ultime News

Festival Letterario del Monreale 2020, il programma completo (e una sorpresa sulle location)

Lo staff del Festival Letterario del Monreale svela il programma completo dell'edizione 2020 dell'evento culturale dedicato ai libri, ai fumetti e al...

“Dialoghi di carta” al Poetto: Francesca Spanu presenta il libro “Dentro la borsa”

Continua l'anteprima estiva della rassegna letteraria "Dialoghi di carta" presso Il Fico d'India, sul lungomare Poetto, Cagliari: martedì 11 agosto, alle ore 19:00,...

Stefania Secchi si dimette dal Consiglio Comunale

La consigliera Stefania Secchi, dopo 6 anni, lascia il Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. A darne notizia, il...

7 agosto, data fatidica: c’è attesa per il progetto esecutivo del Nuovo Ospedale di San Gavino

Il conto alla rovescia è agli sgoccioli. Come affermato il 15 giugno da Sergio Pili, direttore dell'ospedale di San Gavino Monreale, il...

Il programma della Festa di Santa Chiara 2020

Un programma ben diverso da quello a cui siamo abituati, ma la Festa di Santa Chiara si farà anche in questo difficile...