6.4 C
San Gavino Monreale
domenica, 17 Gennaio 2021

Consiglio Comunale in modalità aperta, la richiesta del FAND Medio Campidano

Emergenza sanitaria

Il FAND del Medio Campidano, con una lettera del suo Presidente Mattia Orrù inviata al sindaco di San Gavino Monreale, Carlo Tomasi, protocollata in data 28 luglio 2020 con n.p. 13687, fa richiesta ufficiale di una seduta “aperta” del Consiglio Comunale previsto in data 31 luglio 2020.

La richiesta, ai sensi dell’art. 43 del Regolamento di funzionamento del Consiglio Comunale di San Gavino Monreale, è motivata dalla presenza, tra i punti all’ordine del giorno, della discussione della situazione del Servizio di Diabetologia dell’Ospedale Nostra Signora di Bonaria.

La possibilità di una sessione aperta del consiglio consentirebbe, secondo Mattia Orrù, “la partecipazione attiva delle Associazioni e della popolazione alla discussione relativa al punto dell’ ordine del giorno richiesto dal gruppo misto: servizi sanitari e nuovo ospedale”.

I disservizi e i problemi per i diabetici sangavinesi e del Medio Campidano sembrano non essere stati risolti, così come promesso dall’ATS Sardegna, che aveva rassicurato sul “mantenimento del servizio”, identico agli anni precedenti, anche in ospedale. Per questo motivo, la mobilitazione del FAND del Medio Campidano e delle associazioni dei pazienti, continua.

Articoli correlati

Ultime News