25.8 C
San Gavino Monreale
martedì, 11 Agosto 2020

Consiglio Comunale in modalità aperta, la richiesta del FAND Medio Campidano

Da leggere

Estate Sangavinese 2020, stasera “Sardi della pianura” con Flavio Soriga e Renzo Cugis

L'Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Pro Loco di San Gavino Monreale, organizza l'Estate Sangavinese 2020. Per la...

Festival Letterario del Monreale 2020, il programma completo (e una sorpresa sulle location)

Lo staff del Festival Letterario del Monreale svela il programma completo dell'edizione 2020 dell'evento culturale dedicato ai libri, ai fumetti e al...

“Dialoghi di carta” al Poetto: Francesca Spanu presenta il libro “Dentro la borsa”

Continua l'anteprima estiva della rassegna letteraria "Dialoghi di carta" presso Il Fico d'India, sul lungomare Poetto, Cagliari: martedì 11 agosto, alle ore 19:00,...

Stefania Secchi si dimette dal Consiglio Comunale

La consigliera Stefania Secchi, dopo 6 anni, lascia il Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. A darne notizia, il...

Il FAND del Medio Campidano, con una lettera del suo Presidente Mattia Orrù inviata al sindaco di San Gavino Monreale, Carlo Tomasi, protocollata in data 28 luglio 2020 con n.p. 13687, fa richiesta ufficiale di una seduta “aperta” del Consiglio Comunale previsto in data 31 luglio 2020.

La richiesta, ai sensi dell’art. 43 del Regolamento di funzionamento del Consiglio Comunale di San Gavino Monreale, è motivata dalla presenza, tra i punti all’ordine del giorno, della discussione della situazione del Servizio di Diabetologia dell’Ospedale Nostra Signora di Bonaria.

La possibilità di una sessione aperta del consiglio consentirebbe, secondo Mattia Orrù, “la partecipazione attiva delle Associazioni e della popolazione alla discussione relativa al punto dell’ ordine del giorno richiesto dal gruppo misto: servizi sanitari e nuovo ospedale”.

I disservizi e i problemi per i diabetici sangavinesi e del Medio Campidano sembrano non essere stati risolti, così come promesso dall’ATS Sardegna, che aveva rassicurato sul “mantenimento del servizio”, identico agli anni precedenti, anche in ospedale. Per questo motivo, la mobilitazione del FAND del Medio Campidano e delle associazioni dei pazienti, continua.

Altri articoli

Ultime News

Estate Sangavinese 2020, stasera “Sardi della pianura” con Flavio Soriga e Renzo Cugis

L'Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Pro Loco di San Gavino Monreale, organizza l'Estate Sangavinese 2020. Per la...

Festival Letterario del Monreale 2020, il programma completo (e una sorpresa sulle location)

Lo staff del Festival Letterario del Monreale svela il programma completo dell'edizione 2020 dell'evento culturale dedicato ai libri, ai fumetti e al...

“Dialoghi di carta” al Poetto: Francesca Spanu presenta il libro “Dentro la borsa”

Continua l'anteprima estiva della rassegna letteraria "Dialoghi di carta" presso Il Fico d'India, sul lungomare Poetto, Cagliari: martedì 11 agosto, alle ore 19:00,...

Stefania Secchi si dimette dal Consiglio Comunale

La consigliera Stefania Secchi, dopo 6 anni, lascia il Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. A darne notizia, il...

7 agosto, data fatidica: c’è attesa per il progetto esecutivo del Nuovo Ospedale di San Gavino

Il conto alla rovescia è agli sgoccioli. Come affermato il 15 giugno da Sergio Pili, direttore dell'ospedale di San Gavino Monreale, il...