12.3 C
San Gavino Monreale
sabato, 27 Febbraio 2021

Bando pubblico bonus idrico emergenziale

Emergenza sanitaria

Il Responsabile del Servizio Sociale rende noto che sono aperti i termini per la presentazione delle domande per l’attribuzione del BONUS IDRICO EMERGENZIALE ANNO 2020

Finalità dell’intervento

Il presente bando è finalizzato ad individuare nuclei familiari residenti nel Comune di San Gavino Monreale in particolari condizioni di vulnerabilità economica a causa della sospensione/riduzione dell’attività lavorativa in attuazione delle misure di contenimento adottate per ridurre il contagio da COVID 19.

In particolare, il contributo pari a € 50,00 per ciascun componente del nucleo familiare potrò essere erogato solo a coloro che:

  1. Siano residenti presso uno dei comuni gestiti da Abbanoa Spa;
  2. Abbiano un contratto di fornitura del servizio idrico integrato;
  3. Abbiano un ISEE CORRENTE non superiore alla soglia di € 15.000,00;
  4. Abbiano un ISEE CORRENTE non superiore alla soglia di € 20.000,00 nel caso di nuclei con almeno 3 figli a carico ( famiglia numerosa)
  5. Siano in particolari condizioni di vulnerabilità economica a causa della sospensione/ riduzione dell’attività lavorativa in attuazione delle misure di contenimento adottate per ridurre il contagio da COVID 19, come da dichiarazione;

Modalità e termine di presentazione delle domande

Le persone interessate devono presentare domanda all’ufficio protocollo del Comune di San Gavino Monreale, utilizzando l’apposita modulistica disponibile presso:
– sul sito internet del Comune;
– portineria del Comune;

Le istanze potranno essere presentate al Comune entro il giorno 30.09.2020 a mano, con Raccomandata A/R o tramite pec : protocollo.sangavino@pec.comunas.it
Alla domanda dovranno essere allegati, pena l’esclusione, i seguenti documenti:
• certificato ISEE corrente;
• Fotocopia documento di riconoscimento del richiedente intestatario;
• Bolletta a cui si riferisce l’utenza anno 2020;

Trattamento dati personali

I dati personali comunicati nelle domande di ammissione all’agevolazione e quelli riportati nella documentazione allegata saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell’ambito del presente procedimento nel rispetto di quanto disposto dal Regolamento UE n. 2016/679.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Davide Uras

Articoli correlati

Ultime News