12.1 C
San Gavino Monreale
domenica, 29 Novembre 2020

Guspini: primo Comune in Europa gemellato con Paperopoli

Emergenza sanitaria

Arbus, salgono i positivi, nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Ad Arbus salgono il casi di positività al Covid-19. Si contano 44 positivi, di cui 6 ricoverati in ospedale. Per questo il sindaco Andrea...

Coronavirus in Sardegna, 27 novembre: i dati dei contagi (+375) e dei guariti (+164) nelle ultime 24 ore. Altri 9 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 9 decessi e 375 nuovi casi. Cala il numero dei ricoveri. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 375...

Coronavirus in Sardegna, 26 novembre: i dati dei contagi (+405) e dei guariti (+126) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 5 decessi e 405 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 405 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.037...

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...

Fincantieri, ok del MISE all’acquisizione di INSO (la società che costruirà il nuovo ospedale del Medio Campidano)

Con decreto del 12 novembre, il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato l’aggiudicazione dei complessi aziendali facenti capo a INSO – Infrastrutture Sociali (inclusa...

Un gemellaggio con Paperopoli, città immaginaria partorita dalla fantasia di Carl Barks, storico autore e fumettista della Disney. Questa la visionaria idea della vicina Guspini. Infatti, per la prima volta nella storia dell’Europa, un Comune ha scelto di legarsi simbolicamente a una città… che esiste solo nei fumetti!

Il gemellaggio risale a maggio 2019, ma la notizia sta rimbalzando sul web in queste ore grazie all’attenzione ricevuta dal sito Ventenni Paperoni, un “salotto online” per lettori di fumetti Disney di tutte le età, legato alla celeberrima pagina Facebook “Ventenni che piangono leggendo la Saga di Paperon de’ Paperoni”.

L’iniziativa del Comune di Guspini – come si legge sul sito degli appassionati dell’universo creato da Walt Disney – ha in realtà un fine ecologico. Il gemellaggio si inserisce all’interno del progetto “Gallina vecchia fa buon mondo”, nato dalla sinergia delle istituzioni locali e dalla fantasia di bambini e bambini del paese per la salvaguardia dell’ambiente. L’obiettivo è quello di dare una seconda vita alle galline a fine ciclo produttivo altrimenti destinate al macello. Gli allevamenti locali, categoricamente biologici, doneranno questi ancora utilissimi pennuti ai cittadini disposti ad accoglierli e farli scorrazzare liberamente all’aria aperta. Da qui l’idea di gemellare una città amica delle galline con la celebre città dei paperi. 

“Un invito a guardare il mondo sia con occhi da gallina che con occhi da bambini: dalla loro semplicità e freschezza nascono grandi cose”, ha spiegato ai microfoni dell’ANSA Daniela Ducato, imprenditrice leader nell’innovazione per le sue idee e produzioni verdi, in prima fila nella promozione di questo evento.

Le galline, infatti, se lasciate allo stato libero, possono aiutare il nostro Pianeta. “Un esemplare – spiega Daniela Ducato – in un anno smaltisce, nutrendosi, circa 150-200 kg di rifiuti organici vegetali che corrispondono all’incirca alla quantità prodotta da due persone in un anno. E azzera circa 1.200 kg di CO2″. Una gallina in un mese può rendere fertili 50 metri quadrati di terreno, e sanificare 10 metri quadrati in una settimana, nutrendosi di larve e uova di insetti, limitando così disinfestazioni e l’uso di pesticidi.

Insomma, ci sono tanti motivi per celebrare i nostri amici pennuti, e Guspini ha scelto quello più simpatico ed evocativo di tutti!

Articoli correlati

Ultime News

Arbus, salgono i positivi, nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Ad Arbus salgono il casi di positività al Covid-19. Si contano 44 positivi, di cui 6 ricoverati in ospedale. Per questo il sindaco Andrea...

La vicina di casa “menefreghista” e noi positivi al Covid-19, la lettera di una mamma

Noi siamo una famiglia con bimbi. In questi tempi di coronavirus non abbiamo praticamente vita sociale, lavoriamo da casa, i nostri unici contatti derivano...

28 e 29 novembre, avviso rischio idrogeologico con criticità elevata

ATTENZIONE!!! Si informa la popolazione che è stata diramata un allerta con criticità elevata. Il Servizio di Protezione Civile della Regione Sardegna ha emanato un...