22.1 C
San Gavino Monreale
venerdì, 23 Ottobre 2020

Monreale, buona la prima: Segariu sconfitto di misura all’esordio

Emergenza sanitaria

Emergenza Covid e limbuto del sistema sanitario, la ricetta del Dott. Emiliano Tatti

Una riflessione Dott. Emiliano Tatti, medico ospedaliero che da 11 anni presta servizio come neurochirurgo presso l'Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari, che...

Villacidro, venerdì 23 ottobre Liceo Classico “Piga” chiuso in via precauzionale

La Sindaca di Villacidro Marta Cabriolu, essendo venuta a conoscenza in forma verbale dell'accertata positività al Coronavirus di un dipendente operante nell'Istituto,...

Nessun caso di Covid-19 nel reparto di Ginecologia, “No a notizie infondate e lesive per l’Ospedale”

Basta gettare fango sull'ospedale di San Gavino. Sergio Pili, direttore dell'ospedale di San Gavino Monreale, non ha preso bene la notizia apparsa...

Coronavirus, tornano le autocertificazioni per gli spostamenti, ecco la nota del Viminale

È on line sul sito del Viminale il modulo di autodichiarazione che potrà essere esibito durante i controlli di polizia a giustificazione...

Coronavirus, chiesto un Consiglio Comunale urgente per fronteggiare l’emergenza

Una richiesta dei consiglieri di Minoranza e Gruppo Misto per la convocazione di un consiglio comunale per discutere e fronteggiare l'emergenza coronavirus...

Prima partita, primo esordio in campionato e prima vittoria per la nostra Monreale che supera di misura un coriaceo Segariu in un match a porte chiuse. Monreale all’avvio rimaneggiata, reduce da assenze pesanti come il capitano Porcu, i veterani Casu e Podda, purtroppo assenti per infortunio. Tra gli assenti anche la giovane promessa Riba. Prima da Capitano per Fonnesu.

Padroni di casa che partono a mille nel primo tempo e cercano subito di impensierire la porta del nostro numero uno Lixi che vola a terra come un fulmine e con la mano devia il tiro, poco dopo ci prova il neo acquisto della Monreale, Bebo Murroni, su punizione, ma la palla vola alta sopra la traversa.

Il secondo tempo è tutta un’altra musica, mister Lai cambia modulo tattico ed è scacco matto. Si passa al 4-3-3 arretrando Pilloni a centrocampo e inserendo Porceddu per dare una scossa alla squadra, scossa che arriva, Alberghina giganteggia sulla destra e subito dopo con Murroni, si sblocca il risultato, il bomber biancorosso si fa trovare pronto sulla respinta del portiere e con un colpo di testa, insacca il definitivo uno a zero.

Avvio grintoso per la Monreale, che si prepara ad affrontare le successive partite con una prima vittoria in trasferta conquistando 3 punti! Avanti così e Forza Monreale!

Articolo gentilmente concesso da Asd Monreale Calcio

Articoli correlati

Ultime News

Emergenza Covid e limbuto del sistema sanitario, la ricetta del Dott. Emiliano Tatti

Una riflessione Dott. Emiliano Tatti, medico ospedaliero che da 11 anni presta servizio come neurochirurgo presso l'Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari, che...

Via Dante, giochi mortali nella nuova rotonda

Ragazzini che sfidano la morte. Questo l'agghiacciante racconto di Maria Ennas, che con una denuncia da brividi, descrive i "giochi" (anche se...

Villacidro, venerdì 23 ottobre Liceo Classico “Piga” chiuso in via precauzionale

La Sindaca di Villacidro Marta Cabriolu, essendo venuta a conoscenza in forma verbale dell'accertata positività al Coronavirus di un dipendente operante nell'Istituto,...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 22.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 21 attualmente positivi (+1 da ieri) di cui 20 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato con...