10.4 C
San Gavino Monreale
sabato, 27 Febbraio 2021

Il Covid-19 avanza nel Medio Campidano: Serrenti chiude le scuole, Ussaramanna in lockdown, allarme anche a Samassi

Emergenza sanitaria

Cresce l’allerta coronavirus praticamente in tutti i comuni del Medio Campidano. Le giornate sono un susseguirsi di bollettini di aggiornamento da parte dei sindaci del territorio.

Se a San Gavino Monreale si registrano 5 casi, sale invece la soglia di pericolo in altri centri più piccoli. Salgono a 9 infatti i casi di positività al Covid-19 rilevati a Samassi, mentre sono 5 i positivi a Sanluri e 7 i contagiati a Gonnosfanadiga.

A Ussaramanna il sindaco Marco Sideri ha firmato un’ordinanza straordinaria di lockdown: chiusi i parchi giochi, bar, ristoranti (che potranno fare solo servizio di asporto), uffici comunali. Sono stati vietati assembramenti e manifestazioni di ogni tipo, comprese quelle sportive. Uno scenario che ci riporta indietro alla primavera scorsa.

A Serrenti il sindaco Pantaleo Talloru ha ordinato la chiusura di alcune classi della scuola dell’Infanzia e della Primaria: il personale docente delle classi interessate è stato messo in quarantena.

Buone notizie invece da Villacidro, dove è stata revocata della quarantena preventiva per 4 delle sei classi attualmente in isolamento, disposta dalla sindaca Marta Cabriolu. Sono risultati negativi tutti i tamponi eseguiti sui ragazzi e sui docenti. Pertanto, da domani riprenderanno le lezioni in tutte le scuole interessate dalle restrizioni.

Articoli correlati

Ultime News