21.2 C
San Gavino Monreale
lunedì, 19 Ottobre 2020

Covid-19, anche a Serramanna chiusura precauzionale delle scuole

Da leggere

Laboratori di analisi, è scontro con la Regione. Stop ai servizi in regime di esenzione da ticket

I laboratori privati di analisi che in Sardegna garantivano prestazioni in regime di esenzione, a causa del raggiungimento...

San Gavino Monreale, ritrovato mazzo di chiavi

Riceviamo e pubblichiamo un annuncio da parte di una lettrice. Chiediamo massima condivisione al fine di arrivare al proprietario del mazzo di...

Coronavirus, ecco il testo del DPCM del 18 ottobre 2020

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il DPCM del 18 ottobre 2020 contenente ulteriori misure per il contrasto e il contenimento...

Coronavirus, arriva il nuovo DPCM. Conte: “I sindaci potranno chiudere vie e piazze. Orario flessibile per i licei”

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, dopo una lunghissima attesa (la conferenza stampa attesa alle 20:00 è iniziata con oltre un'ora di ritardo),...

Dopo Serrenti, Villamar e Samassi anche il Comune di Serramanna è costretto a emanare ordinanze con misure restrittive precauzionali. I 5 casi recenti di positività e l’attesa per i molti tamponi ancora da eseguire – successivi alle operazioni di tracciamento dei contatti – hanno spinto l’Amministrazione a chiudere la scuola secondaria di primo grado di via Sicilia fino a martedì 13 ottobre.

Ecco il comunicato integrale diffuso dal canale Comune di Serramanna.


COVID-19 – CHIUSURA PRECAUZIONALE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO FINO A MARTEDÌ 13 OTTOBRE 2020

Informiamo la cittadinanza che, in via assolutamente precauzionale, è stata emessa l’ordinanza sindacale n.32 che prevede la proroga della chiusura della scuola secondaria di primo grado di via Sicilia fino a martedì 13 ottobre 2020.

Considerato che allo stato attuale non siamo in possesso di informazioni ufficiali da parte dell’ATS, e in attesa dell’esito dei tamponi effettuati, riteniamo opportuno adottare questa misura cautelativa per la salute di tutti, al fine anche di avere il tempo di valutare eventuali ulteriori disposizioni, le quali terranno in considerazione soprattutto il fatto che i giovani sono in larga percentuale asintomatici, per cui occorre bloccare un eventuale catena di contagio prima che transiti dai banchi di scuola ad altre occasioni di socialità (sport, piazza, famiglie).

Chiediamo la massima collaborazione da parte di tutti, in particolare dalle famiglie degli studenti, anche di quelli non in quarantena, a cui chiediamo di prestare la massima attenzione al rispetto delle norme anti-covid e, se possibile, limitare le uscite di gruppo dei ragazzi, al fine di evitare assembramenti e rendere vani gli sforzi finora fatti.

Nell’augurio che l’emergenza possa presto concludersi, facciamo riferimento al senso di responsabilità collettivo.

Altri articoli

Ultime News

Laboratori di analisi, è scontro con la Regione. Stop ai servizi in regime di esenzione da ticket

I laboratori privati di analisi che in Sardegna garantivano prestazioni in regime di esenzione, a causa del raggiungimento...

San Gavino Monreale, ritrovato mazzo di chiavi

Riceviamo e pubblichiamo un annuncio da parte di una lettrice. Chiediamo massima condivisione al fine di arrivare al proprietario del mazzo di...

Coronavirus, ecco il testo del DPCM del 18 ottobre 2020

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il DPCM del 18 ottobre 2020 contenente ulteriori misure per il contrasto e il contenimento...

Coronavirus, arriva il nuovo DPCM. Conte: “I sindaci potranno chiudere vie e piazze. Orario flessibile per i licei”

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, dopo una lunghissima attesa (la conferenza stampa attesa alle 20:00 è iniziata con oltre un'ora di ritardo),...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 18.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (+ 1 da ieri) di...