19.8 C
San Gavino Monreale
martedì, 20 Ottobre 2020

Attesa per il nuovo DPCM: dal CTS indicazioni per quarantena di 10 giorni e un solo tampone di controllo

Da leggere

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 20.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna: 18 attualmente positivi (+3 da ieri) di cui...

Studenti in sciopero: ecco le risposte dell’Assessorato Regionale ai Trasporti

Studenti dei licei di San Gavino Monreale e Villacidro in sciopero, per denunciare l'inadeguatezza del sistema dei trasporti regionale. Tra ieri e...

Cane sfortunato cerca famiglia prima dell’inverno

Questo sfortunato cagnolino cerca una famiglia che possa dargli cure e affetto. Un signore premuroso lo ha ritrovato nei pressi della sua...

Università della Terza Età, aperte le iscrizioni all’Anno Accademico 2020/21

L'età non deve essere considerata un limite per smettere di studiare ed al tempo stesso di imparare. È tenendo presente questo spirito...

Solo 10 giorni di quarantena e per i positivi un solo tampone negativo per essere riabilitati. Ecco i punti salienti emersi dalla riunione del CTS di oggi.

Scende a soli 10 giorni (come accade in Germania) il periodo di quarantena per i positivi al Covid-19 e sarà sufficiente un solo tampone negativo per uscire dall’isolamento. Queste le due principali decisioni prese oggi dal Comitato Tecnico Scientifico e dal Ministro della Salute Roberto Speranza.

Inoltre, i positivi asintomatici che non riescono a negativizzarsi, dopo 21 giorni avranno comunque concluso la quarantena e saranno liberi di uscire.

Come si apprende dall’ANSA, infatti, “il protocollo definito prevede dieci giorni di quarantena e un tampone molecolare. Se l’esito è positivo, il soggetto dovrà effettuare altri 7 giorni di isolamento al termine del quale sottoporsi nuovamente al test. In caso di nuova positività, dovrà rimanere altri 4 giorni in quarantena e poi effettuare un ultimo tampone molecolare. Anche in caso di positività sarà comunque ‘libero’: studi internazionali, sottolineano dal Cts, affermano infatti che dopo 20 giorni la carica virale è talmente bassa che il soggetto non è più in grado di infettare”.

Il nuovo DPCM è atteso per la serata di lunedì 12 ottobre 2020. Sono attese modifiche sulle feste (pubbliche e private), sullo sport e la chiusura dei locali a mezzanotte, oltre che nuovi incentivi per lo smartworking.

Altri articoli

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 20.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna: 18 attualmente positivi (+3 da ieri) di cui...

Studenti in sciopero: ecco le risposte dell’Assessorato Regionale ai Trasporti

Studenti dei licei di San Gavino Monreale e Villacidro in sciopero, per denunciare l'inadeguatezza del sistema dei trasporti regionale. Tra ieri e...

Cane sfortunato cerca famiglia prima dell’inverno

Questo sfortunato cagnolino cerca una famiglia che possa dargli cure e affetto. Un signore premuroso lo ha ritrovato nei pressi della sua...

Università della Terza Età, aperte le iscrizioni all’Anno Accademico 2020/21

L'età non deve essere considerata un limite per smettere di studiare ed al tempo stesso di imparare. È tenendo presente questo spirito...

Confartigianato Sardegna: appello a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio

Appello di Confartigianato Sardegna a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio. Matzutzi e Serra: “Abbiate buonsenso e siate...