16.6 C
San Gavino Monreale
martedì, 1 Dicembre 2020

Via Dante, giochi mortali nella nuova rotonda

Emergenza sanitaria

Arbus, salgono i positivi, nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Ad Arbus salgono il casi di positività al Covid-19. Si contano 44 positivi, di cui 6 ricoverati in ospedale. Per questo il sindaco Andrea...

Coronavirus in Sardegna, 27 novembre: i dati dei contagi (+375) e dei guariti (+164) nelle ultime 24 ore. Altri 9 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 9 decessi e 375 nuovi casi. Cala il numero dei ricoveri. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 375...

Coronavirus in Sardegna, 26 novembre: i dati dei contagi (+405) e dei guariti (+126) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 5 decessi e 405 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 405 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.037...

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...

Fincantieri, ok del MISE all’acquisizione di INSO (la società che costruirà il nuovo ospedale del Medio Campidano)

Con decreto del 12 novembre, il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato l’aggiudicazione dei complessi aziendali facenti capo a INSO – Infrastrutture Sociali (inclusa...

Ragazzini che sfidano la morte. Questo l’agghiacciante racconto di Maria Ennas, che con una denuncia da brividi, descrive i “giochi” (anche se si fa fatica a definirli tali) di alcuni gruppi di giovanissimi nella nuova rotonda di via Dante.

Ecco cosa succede a San Gavino Monreale. Ci appelliamo alla responsabilità dei genitori, suggerendo massima attenzione agli automobilisti, soprattutto nelle ore serali e/o notturne.


Cari genitori sangavinesi è già la quarta volta che vedo i vostri figli in bici utilizzare la rotonda di Via Dante come una pista da corsa. Si danno il cambio e fanno il giro cercando di evitare le macchine, impennano e ridono.

Molte volte però fanno appena in tempo a finire il giro prima che arrivi una o più macchine o persino il pullman. Le macchine si devono fermare all’improvviso perchè spesso si confondono tra le luci e i lampioni.

A volte sono gruppi anche di 10 ragazzini, e ridono ogni volta che rischiano la vita.
Vorrei inoltre farvi presente che due settimane fa, nella stessa curva, proprio dove la visibilità rimane ancora ridotta, all’imbrunire due ragazzine, poco più che dodicenni probabilmente, si mettevano immobili in mezzo alla strada per poi spostarsi di corsa appena intravvedevano una macchina. Una, due, tre volte. Vi vorrei ricordare che siete responsabili per come li crescete, e che se dovessero morire per una cosa di questo tipo sareste i primi a soffrirne e a chiedere giustizia.

Sappiate che non ho chiamato i vigili solo perché non sarebbero arrivati in tempo. Ma che se dovessi assistere ad un incidente… saprò bene da che parte stare. Trovo inaccettabile che si comportino con così poco rispetto per le regole e che mettano a rischio la loro e la vita di altri. Perché? Perché fa ridere e poi postano un selfie sui social. Vi rinfresco la memoria… una ragazzina è morta proprio così, meno di due anni fa.

Stazionare su una strada trafficata e sperare di spostarsi in tempo, tra l’altro potendo vedere solo un lato, è da stupidi, da irresponsabili… e potrebbe essere un validissimo motivo per farvi una multa talmente salata che la crisi da covid vi sarà sembrata una pacca sulla spalla.

Se non siete in grado di insegnar loro ad usare la bici, forse non dovreste lasciarli uscire, meno che mai a quest’ora.

Maria Ennas

Articoli correlati

Ultime News

Maltempo, milioni di danni. Coldiretti: “Interventi immediati a burocrazia zero”

Sono quantificabili al momento in milioni di euro i danni subiti dal mondo agricolo dopo il terribile fine settimana. Superata la bufera adesso le aziende...

Premio Tomasi Gioielli Sangavinese dell’Anno 2020

Sei anni fa, per gioco, abbiamo fatto nascere il concorso “Sangavinese dell’anno”: l'obiettivo è quello di dare valore a quelle personalità che abbiano dato...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 30.11.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 32 attualmente positivi (invariato da ieri) di cui 32 in isolamento domiciliare e nessuno ricoverato con sintomi.• 25 persone in quarantena (oltre i positivi...

Convocazione Consiglio Comunale – 30 novembre 2020 ore 19:00 – trasmesso in diretta streaming

Si invita la popolazione a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria  per il giorno 30/11/2020 alle ore 19:00, per assistervi basta collegarsi...