10.5 C
San Gavino Monreale
martedì, 1 Dicembre 2020

Autocertificazione Covid novembre 2020: il nuovo modulo scaricabile

Emergenza sanitaria

Arbus, salgono i positivi, nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Ad Arbus salgono il casi di positività al Covid-19. Si contano 44 positivi, di cui 6 ricoverati in ospedale. Per questo il sindaco Andrea...

Coronavirus in Sardegna, 27 novembre: i dati dei contagi (+375) e dei guariti (+164) nelle ultime 24 ore. Altri 9 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 9 decessi e 375 nuovi casi. Cala il numero dei ricoveri. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 375...

Coronavirus in Sardegna, 26 novembre: i dati dei contagi (+405) e dei guariti (+126) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 5 decessi e 405 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 405 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.037...

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...

Fincantieri, ok del MISE all’acquisizione di INSO (la società che costruirà il nuovo ospedale del Medio Campidano)

Con decreto del 12 novembre, il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato l’aggiudicazione dei complessi aziendali facenti capo a INSO – Infrastrutture Sociali (inclusa...

Con il nuovo DPCM firmato da Conte il 4 novembre 2020 torna anche il modulo di autocertificazione per gli spostamenti? Pare di sì. Il modulo è stato emesso dal ministero dell’Interno e, come accadeva a marzo, dovrà essere consegnato al momento di un eventuale controllo.

L’autocertificazione servirà nella zona gialla (Sardegna), arancione e rossa per spostarsi dopo il coprifuoco che scatta in tutta Italia dalle 22:00 alle 5:00 a partire da domani 5 novembre 2020.

Il modulo è obbligatorio oppure no? Al momento, come dichiarato dalla sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa, ospite di “Tutta la città ne parla” su Rai Radio3, nel DPCM non ci sono indicazioni per le autocertificazioni e “anche il premier Conte non voleva andare in questa direzione”, ma ha specificato anche che “se uno deve spostarsi in una zona rossa dovrà comunque dimostrare il motivo”.

Al netto dell’obbligo, resta inoppugnabile il fatto che il modulo sia stato pubblicato sul sito del Ministero dell’Interno come “AUTODICHIARAZIONE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 D.P.R. N. 445/2000”.

Il modulo, oltre che per gli spostamenti notturni, servirà per entrare e uscire nelle regioni in zona rossa per «comprovate esigenze lavorative», per «motivi di salute» e per «altri motivi ammessi dalle vigenti normative».

Nel dubbio, è consigliabile stamparne una copia per poter dimostrare (o almeno autocertificare) preventivamente il motivo dei nostri spostamenti.

Articoli correlati

Ultime News

Maltempo, milioni di danni. Coldiretti: “Interventi immediati a burocrazia zero”

Sono quantificabili al momento in milioni di euro i danni subiti dal mondo agricolo dopo il terribile fine settimana. Superata la bufera adesso le aziende...

Premio Tomasi Gioielli Sangavinese dell’Anno 2020

Sei anni fa, per gioco, abbiamo fatto nascere il concorso “Sangavinese dell’anno”: l'obiettivo è quello di dare valore a quelle personalità che abbiano dato...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 30.11.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 32 attualmente positivi (invariato da ieri) di cui 32 in isolamento domiciliare e nessuno ricoverato con sintomi.• 25 persone in quarantena (oltre i positivi...

Convocazione Consiglio Comunale – 30 novembre 2020 ore 19:00 – trasmesso in diretta streaming

Si invita la popolazione a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria  per il giorno 30/11/2020 alle ore 19:00, per assistervi basta collegarsi...