24.8 C
San Gavino Monreale
lunedì, 21 Giugno 2021

San Gavino, i donatori di sangue a sostegno di Bitti

Emergenza sanitaria

San Gavino Monreale, un paese in cui la parola d’ordine è “solidarietà”.

La sezione AVIS locale infatti si mobilita a sostegno della popolazione di Bitti, colpita duramente dall’alluvione del 28 novembre. Immagini e pensieri che riportano indietro al 2013, quando fu San Gavino ad essere flagellata dal ciclone Cleopatra.

Per tutto il mese di dicembre, infatti, per ogni donazione di sangue effettuata dai soci o nuovi soci dell’AVIS San Gavino al Centro Trasfusionale dell’Ospedale “N.S. di Bonaria”, verranno donati 10 € al Comune di Bitti, come segno di vicinanza e solidarietà dopo la terribile alluvione del 28 novembre.

Un motivo in più per donare il sangue nel mese di dicembre: aiutare chi ha bisogno, ben due volte. La somma raccolta verrà destinata al fondo #TUTTIconBITTI, istituito dal comune barbaricino il giorno dopo la tragedia.

Anche chi non può donare il sangue o vuole lanciare un segnale di amicizia e sostegno a Bitti, può contribuire mediante un bonifico all’IBAN del Comune di Bitti IT84N0101585250000000011498 specificando come causale “Alluvione 2020”.

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News