13.6 C
San Gavino Monreale
lunedì, 18 Gennaio 2021

Guspini, un decesso per Covid-19, il messaggio del sindaco De Fanti

Emergenza sanitaria

Il coronavirus continua a mietere vittime in Sardegna. Il lutto oggi ha colpito la comunità guspinese, scossa dalla perdita di un cittadino contagiato e le cui condizioni si sono rapidamente aggravate.

Il Sindaco Giuseppe De Fanti ha espresso tutto il suo rammarico, cogliendo l’occasione per ricordare i sacrifici che tutti siamo e saremo chiamati a compiere nelle prossime settimane.

Ecco la lettera aperta alla cittadinanza del primo cittadino guspinese.


È con vero dispiacere e dolore che debbo comunicare la scomparsa di un nostro concittadino a causa del Covid-19. Si tratta del secondo caso da quando è scoppiata l’epidemia.

Questo lutto per la nostra cittadina mi tocca ancora più da vicino per gli stretti rapporti di amicizia con la famiglia. Purtroppo in pochi giorni dall’accertamento della positività vi è stato un rapido aggravamento a cui ha seguito il ricovero del S.S. Trinità e oggi il decesso.

Non mi stancherò finché dura questa drammatica situazione di rammentare anch’io come stanno facendo tutti livelli istituzionali di rispettare le decisioni e le raccomandazioni assunte dal governo e dal Ministero della salute.

Rinunciamo per quest’anno a qualche riunione familiare, alle visite ai parenti e agli amici, avremo tempo e modo di farlo più avanti in una situazione di normalità. Qualche sacrificio vale la salute e la vita dei nostri cari. Evitiamo i sotterfugi per aggirare le raccomandazioni e limitiamo i momenti conviviali ai conviventi e i parenti stretti. Non possiamo permetterci che a gennaio ci sia una ripresa dell’epidemia in quanto, a detta di tutti gli esperti, avrebbe conseguenze gravissime.

Chiedo con forza di rispettare soprattutto le persone più anziane che sono le più fragili nei confronti del virus, i giovani per fortuna non hanno conseguenze gravi nella stragrande maggioranza dei casi, mentre quelli più avanti con gli anni pagano spesso con la vita. Teniamo protetti dunque i nostri padri e i nostri nonni che sono una risorsa importante per la società.

All’interno della nostra comunità non possiamo rilassarci sui bassi numeri di contagio che abbiamo conosciuto finora, basta poco perché i casi si moltiplichino nel giro di una settimana. Già ieri abbiamo registrato ulteriori tre casi.

Porgo alla famiglia del nostro concittadino scomparso le condoglianze e la vicinanza a nome di tutta la comunità guspinese.

Il Sindaco
Giuseppe De Fanti


La nostra redazione si unisce al sindaco di Guspini e porge le condoglianze alla famiglia del cittadino guspinese scomparso.

Articoli correlati

Ultime News