9.5 C
San Gavino Monreale
sabato, 17 Aprile 2021

Le associazioni sangavinesi, il cuore pulsante della vita del paese anche nel 2020

Emergenza sanitaria

Tradizionalmente, a dicembre fervono le discussioni, le domande curiose e le votazioni sul Premio Tomasi Gioielli Sangavinese dell’Anno. Nell’edizione 2020 sono nove i finalisti che sarete chiamati a votare, ma ogni anno, tra le “candidature proposte” dal pubblico, compaiono puntualmente tante associazioni del nostro paese.

Da regolamento, il “Sangavinese dell’Anno” è un premio individuale che la nostra redazione assegna a un singolo cittadino, ma sarebbero tante le associazioni che meriterebbero se non una ricompensa, almeno il giusto riconoscimento per il lavoro e l’impegno profusi per il bene comune.

Iniziando dalla Pro Loco, che può essere definita “l’associazione delle associazioni”: in un anno difficilissimo e in un contesto quanto mai complicato, ha rinnovato il direttivo, lavorando agli eventi dell’Estate Sangavinese 2020, alla versione “virtuale” della Mostra Regionale dello Zafferano e, proprio nelle ultime settimane, agli eventi del Natale Sangavinese 2020. Tutte iniziative con una nuova formula, per rispettare ordinanze e DPCM, che potrebbero comunque dare nuovi stimoli per un rinnovamento nel modo di vivere e comunicare gli eventi culturali nel nostro paese.

La vita del paese, nel vero senso del termine, passa anche attraverso le associazioni di volontariato che si occupano della salute delle persone. Come non citare la sezione comunale dell’AVIS e Thalassa Azione Onlus, due associazioni unite dal “filo rosso” che lega donatori di sangue e pazienti talassemici. Il loro impegno sul territorio in questo anno funesto è stato prezioso. Così come non possiamo non citare Euro2001 e Monreal Soccorso, con i volontari sulle ambulanze che hanno messo a repentaglio la propria salute – ai tempi del Covid – per il bene comune.

Una menzione speciale va a Delfino odv, che da sempre si occupa di regalare momenti di spensieratezza alle persone con disabilità e alle rispettive famiglie. Nel 2020 ci hanno anche regalato un bellissimo murale realizzato dai ragazzi dell’associazione.

Il neonato Lions Club Monreale è un’altra nota lieta. Le attività dei vari Lions Club, sono finalizzate a instaurare e rafforzare i rapporti con le associazioni che già operano del territorio, perché lavorare in sinergia è una delle prerogative del Lionismo, soprattutto quando c’è da tendere una mano verso chi ha bisogno di aiuto. Nel territorio opera anche il Lions Club Villacidro, di cui scriviamo e raccontiamo da anni le molteplici iniziative.

Il 2020 ha anche dato modo a gruppi di cittadini di riunirsi per cause comuni. È il caso dei Cittadini Attivi, che hanno dato supporto a tante altre associazioni ed enti, partecipando a titolo gratuito a raccolte solidali, manifestazioni culturali ed eventi organizzati dall’amministrazione, come accadrà nei prossimi giorni per i presepi sangavinesi e gli allestimenti di quartiere.

Aggiungiamo a questa lunga lista anche i volontari di “Puliamo San Gavino Monreale”, un gruppo spontaneo nato con il nobile intento di ripulire il paese dai rifiuti.

Impossibile non menzionare l’Associazione Skizzo e il gruppo dei “ragazzi dei murales”, che negli ultimi anni hanno avviato una vera e propria rivoluzione artistica nel paese, facendoci riscoprire la voglia di bellezza in un paese che a volte sembra assopirsi. Nel 2020 per forza di cose gli eventi sono stati pochi, ma i risultati dell’impegno dei tanti artisti sono un regalo sempre a nostra disposizione, basta fare una passeggiata. Così come è giusto citare il gruppo Chine Vaganti, fiore all’occhiello della cultura sangavinese a 360° che sa varcare i confini regionali, attivissimo e prolifico anche negli ultimi 12 mesi. La pandemia non ha fermato la cultura, anzi! Un plauso anche alle associazioni teatrali sangavinesi che hanno reso disponibili online i loro spettacoli, allietando le nostre giornate e dandoci motivo di sorridere.

Il 2020 è stato segnato anche dal Festival Letterario del Monreale, realizzato grazie al super lavoro dell’Associazione Sorrisi e dei tanti volontari che hanno offerto il loro supporto all’unico “Grande Evento” sangavinese sfuggito, grazie ai promotori, alle “chiusure” della pandemia. Un’organizzazione impeccabile anche in tempi di contingentamento ha permesso momenti di aggregazione e arricchimento culturale al pubblico entusiasta.

Ci sarebbero tante altre associazioni da citare, ma non basterebbe un’enciclopedia! Per concludere, però, ci teniamo a ringraziare un’associazione importante come la Caritas di San Gavino che, silenziosamente e con grande rispetto per le persone, senza mai cercare visibilità, ha lavorato alacremente per tamponare tutte le criticità economiche e sociali che moltissime famiglie hanno dovuto affrontare. La pandemia ha tolto il lavoro e la serenità a più persone di quanto si creda: poter fare affidamento, oltre alle istituzioni statali, anche su una mano silenziosa tesa ad aiutare il prossimo, una mano che non si dimentica degli “ultimi”, è la più grande ricchezza di una comunità.

Dulcis in fundo, vogliamo citare tutte le associazioni che hanno sostenuto la Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino e che in piena pandemia hanno donato una parte importante del loro budget annuale per donare due ventilatori polmonari all’Ospedale di San Gavino. La loro fiducia nell’iniziativa e nelle persone che si sono offerte come garanti, l’entusiasmo mostrato, l’energia profusa nel cercare nuovi donatori sono stati un raggio di sole nei mesi più bui.

Per questo, grazie a chi ha reso possibile un piccolo miracolo raccontato sulle nostre pagine: San Gavino Monreale . NetAvis di San Gavino MonrealeThalassa Azione APS per il territorio del Medio CampidanoPercorso Informativo Prevenzione Salute Educazione e SportAssociazione Skizzo – Non Solo MuralesCompagnia Teatrale Chen’e SentiduCuratoria MonrealeCentro Italiano Femminile, Fainas Antigas, Coro Polifonico, Sa Moba Sarda, Kenemèri, Oktoberfest, Muredda, Sorrisi, Banda Musicale – Associazione Musicale “Città di San Gavino Monreale”, Gruppo Micologico Zonale, Anziani sempre Giovani, Unitre, Arma Aeronautica, Anziani Solidali, Marinai d’Italia, Chine Vaganti, Piccolo Teatro Umoristico, Rewind Carnival Group, Pro Loco, Istituto Comprensivo Statale Eleonora D’Arborea San Gavino Monreale, A.S.D. Trattorando 2.0, Parrocchie dell’Unità Pastorale – San Gavino MonrealeDiocesi di Ales-Terralba

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News