21.2 C
San Gavino Monreale
sabato, 19 Giugno 2021

Sardegna in zona arancione, il Tar: “Il Ministro Speranza chiarisca le ragioni entro lunedì 1 febbraio”

Emergenza sanitaria

Una regione intera in attesa del giudizio del TAR. Il presidente della Regione Christian Solinas ha presentato ricorso contro l’ordinanza del Ministero della Salute che colloca la Sardegna in zona arancione. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sardegna ora chiede al Ministero della Salute di fornire una serie di chiarimenti, entro le 15 di domani.

Questo il testo del pronunciamento del TAR:

[…] Ordina al Ministero della Salute, in persona del Ministro p.t., di fornire i
chiarimenti richiesti e gli atti relativi entro le ore 15 di lunedì 1 febbraio.
Consente alle parti di depositare memorie integrative entro le ore 18 di
lunedì 1 febbraio.
Rinvia ogni ulteriore determinazione all’esito della disposta istruttoria.
Il presente decreto sarà eseguito dall’Amministrazione ed è depositato
presso la Segreteria del Tribunale che provvederà a darne comunicazione
alle parti nonché al Capo di Gabinetto del Ministro della Salute.
Così deciso il giorno 31 gennaio 2021.

I giudici chiedono dunque al Ministero una relazione contenente le ragioni che hanno portato all’ordinanza di “cambio colore” dal giallo all’arancione e della permanenza alla luce dei nuovi dati settimanali.

Domani, dunque, nuova pagina di questa battaglia tra Regione Sardegna e Governo centrale. Ai giudici del TAR, comunque, spetterà l’ultima parola, alla luce dei documenti prodotti dal Ministro Speranza.

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News