-0.2 C
San Gavino Monreale
domenica, 29 Gennaio 2023

Sviluppo Sostenibile, mercoledì 10 marzo tavolo regionale istituzionale “Costruiamo insieme Sardegna 2030”

Eventi e manifestazioni

L’elaborazione della Strategia regionale di Sviluppo sostenibile (SrSvS) della Regione Sardegna è giunta alla fase di condivisione con le istituzioni locali attraverso la costituzione di un Forum regionale.

“Siamo impegnati ad individuare obiettivi che possano conciliare prosperità e benessere e meccanismi per integrare la tutela dell’ambiente, l’inclusione sociale, la salute, la crescita personale e collettiva, come base per uno sviluppo economico – ha sottolineato l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente, Gianni LampisVogliamo tracciare un modello di sviluppo in grado di soddisfare i bisogni delle attuali generazioni, senza compromettere la possibilità che le generazioni future riescano a soddisfare i propri, coniugando le esigenze di crescita economica con quelle di sviluppo del benessere umano e sociale, costruendo una società economicamente avanzata, più equa, sana, armoniosa per tutti e nel rispetto dell’equilibrio dell’ecosistema”.

Per mercoledì 10 marzo, dalle 9.30 in videoconferenza, la Regione, che funge da cabina di regia, ha invitato le istituzioni del territorio ad iscriversi e partecipare al tavolo regionale istituzionale “Costruiamo insieme Sardegna 2030” (http://www.regione.sardegna.it/j/v/25?s=420770&v=2&c=94635&t=1): oltre alla Regione ed alle agenzie regionali, parteciperanno Comuni, Città metropolitana di Cagliari, Rete metropolitana di Sassari, Province, Unioni dei Comuni, Comunità montane, Anci Sardegna, Upi, Cal, Parchi nazionali e regionali, Aree marine protette, agenzie di sviluppo.

“Le Istituzioni devono essere protagoniste nel percorso di costruzione della strategia regionale, attraverso un approccio capace di creare un contatto diretto con le comunità e loro realtà economiche, culturali e sociali – ha aggiunto l’assessore Lampis – Riflettendo sui vari aspetti di sostenibilità della società, dalla salute e benessere all’istruzione di qualità, dal garantire un lavoro dignitoso e la crescita economica alla lotta ai cambiamenti climatici, e individuando obiettivi e azioni concrete”.

█ Leggi le nostre notizie anche su Telegram

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News