29.5 C
San Gavino Monreale
domenica, 25 Luglio 2021

Piazza Resistenza, furto di fiori nella sede della Pro Loco

Emergenza sanitaria

C’è chi si impegna per regalare un po’ di decoro urbano alle piazze di San Gavino Monreale e c’è chi disfa quel lavoro. Accade in piazza della Resistenza, dove i volontari della Pro Loco si sono dati da fare per abbellire le aiuole e la facciata delle casette in cui ha sede l’associazione.

Nei giorni scorsi, infatti, sono spariti i fiori piantati nell’aiuola e quelli posizionati nella fioriera sulla parete esterna della sede. In questo caso, i ladri hanno portato via anche il vaso.

“È inutile – si sfoga Antonella Caboni, Presidente della Pro Loco sangavinese – in queste condizioni, cercare di abbellire il paese, se poi c’è sempre qualcuno pronto a distruggere il lavoro degli altri! E poi ci lamentiamo, magari, che a San Gavino manca l’arredo urbano: questi gesti vergognosi fanno davvero venir meno la voglia di combattere contro i soliti incivili. Non tanto per il danno economico, quello si può sistemare con pochi euro (anzi, se c’è qualcuno che davvero non ha i soldi per un vasetto di primule, passi pure a trovarci, glielo regaliamo noi) quanto per il gesto in sé, che svilisce una comunità intera e azzera il lavoro di chi si impegna per tutti. Oggi siamo arrabbiati e dispiaciuti. San Gavino può e deve essere meglio di così”.

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News