27.8 C
San Gavino Monreale
domenica, 19 Settembre 2021

26 luglio, a San Gavino la scrittrice Marilù Oliva e il suo romanzo “Biancaneve nel Novecento”

Emergenza sanitaria

Doppio appuntamento, lunedì 26 e martedì  27 luglio a San Gavino Monreale e Cagliari con la scrittrice Marilù Oliva e il suo romanzo “Biancaneve nel Novecento” nell’ambito della rassegna Festival OFF.

Proseguono gli eventi del Festival OFF, ciclo di incontri collaterali al Festival Letterario del Monreale la cui terza edizione si svolgerà dal 9 al 12 settembre.

Lunedì 26, alle 20, nel cortile della Casa Mereu, la scrittrice e saggista bolognese Marilù Oliva presenta il suo romanzo Biancaneve nel Novecento, edito da Solferino. Dialogano con l’autrice Francesca Spanu e Andrea Fulgheri.

Si replica martedì 26, alle 20.30, nel chiostro dell’Hostel Marina – scalette San Sepolcro – a Cagliari. Ad accompagnare l’autrice per questo secondo appuntamento saranno Francesca Spanu e Valeria Pecora.

IL LIBRO. Il romanzo Biancaneve nel Novecento, candidato al Premio Strega 2021, vede protagoniste due donne, Bianca e Lili, appartenenti a due generazioni diverse e con storie dissimili ma caratterizzate entrambe da grande sofferenza. Le tensioni familiari e l’incontro con la droga segnano l’esistenza di Bianca, nata negli anni Settanta. Lili ha invece vissuto la tragedia della guerra e la deportazione nel campo di concentramento di Buchenwald. Le due storie scorrono parallele attraverso gli eventi che hanno segnato il Novecento, indagando a fondo le fragilità che emergono da vicende personali e situazioni familiari problematiche.

L’AUTRICE. Nata a Bologna, Marilù Oliva è insegnante e scrittrice. Ha pubblicato numerosi saggi e romanzi premiati dal pubblico e dalla critica. La sua precedente opera, L’Odissea raccontata da Penelope, Circe, Calipso e le altre, edita nel 2020 da Solferino, ha ottenuto un grande successo internazionale con la traduzione in oltre trenta lingue.

Gli eventi sono realizzati con il patrocinio del Comune di San Gavino Monreale e della Fondazione di Sardegna, e con la collaborazione della libreria Mondadori Bookstore I Mulini, dell’Accademia d’arte di Cagliari, dell’associazione Chine Vaganti e dell’Hostel Marina.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News