22.5 C
San Gavino Monreale
domenica, 19 Settembre 2021

Covid-19, la Sardegna maglia nera per incidenza dei contagi e per terapie intensive occupate

Emergenza sanitaria

La Sardegna è la regione italiana con la più alta incidenza di contagi da Covid-19. Il dato, pubblicato dalla Fondazione Gimbe, racconta di 335 casi settimanali ogni 100.000 abitanti.

I dati sono in peggioramento in tutta Italia, con poche sporadiche eccezioni: la Sardegna però conquista ancora una volta la maglia nera come Regione che fa peggio di tutti. Nonostante le rassicurazioni dei vertici regionali, secondo i quali non ci sarebbe da preoccuparsi (secondo Nieddu “la stagione turistica non è a rischio”), i numeri tracciano uno spaccato ben poco confortante.

Nella settimana dal 28 luglio al 3 agosto i casi di Covid-19 in Sardegna sono aumentati del 14,6%, numeri che si ripercuotono prepotentemente sulla pressione ospedaliera. I posti letto in area medica occupati da pazienti Covid sale al 5%, mentre i posti letto in terapia intensiva hanno raggiunto la soglia critica del 10%. Anche per quest’ultimo dato la Sardegna si piazza in ultima posizione, con la situazione decisamente più critica rispetto alle altre regioni italiane.

Nessuna Regione si avvicina infatti a quota 300 contagi per 100 mila abitanti e la media dell’occupazione dei posti letto in terapia intensiva, a livello nazionale, è appena del 3%.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News