28.4 C
San Gavino Monreale
venerdì, 24 Settembre 2021

San Gavino Monreale, 46enne vittima di una truffa da 1.500 euro: tre denunce

Emergenza sanitaria

Ieri a San Gavino Monreale, a conclusione di un’attività d’indagine scaturita a seguito della querela presentata da un 46enne operaio di San Gavino Monreale, i carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà tre persone alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per truffa aggravata.

Si tratta di una 21enne napoletana residente a Portici, di una 29enne colombiana residente a Napoli e di un 41enne congolese, anch’egli residente nel capoluogo campano, tutti gravati da precedenti denunce. Questi, in concorso tra loro, avevano tratto in inganno il denunciante attraverso un annuncio di vendita online relativo a un motore d’auto usato, facendosi inviare un bonifico di 1.500 euro quale corrispettivo, senza mai consegnare quanto pattuito. 

I militari sono pervenuti a loro con la collaborazione dei colleghi partenopei che hanno accertato chi avesse materialmente percepito il bonifico della donna e chi avesse tenuto i contatti telefonici con la stessa, dopo il primo abboccamento online.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News