22.5 C
San Gavino Monreale
domenica, 19 Settembre 2021

Rievocazione storica con narrazioni e Torneo LAM di tiro con l’arco storico: un nuovo grande evento si aggiunge all’agenda sangavinese

Emergenza sanitaria

RIEVOCAZIONE STORICA CON NARRAZIONI E TORNEO LAM DI TIRO CON L’ARCO STORICO: UN NUOVO GRANDE EVENTO SI AGGIUNGE ALL’AGENDA SANGAVINESE.

Nella settimana appena conclusasi San Gavino Monreale ha compiuto un grande e deciso passo lungo il percorso di riappropriazione e valorizzazione del proprio passato storico legato all’età giudicale e al lascito culturale della celebre Eleonora D’Arborea.

Infatti la manifestazione “Rievocazione storica con narrazioni e Torneo LAM di tiro con l’arco storico”, con ben cinque giornate ricche di eventi ed iniziative, ha donato a tutti i numerosi spettatori e partecipanti la possibilità unica di realizzare un vero e proprio viaggio nel tempo, immergendosi in un’epoca affascinante qual è il Medioevo.

Nel cuore del paese sono sorte quasi d’incanto botteghe medievali, si sono intrecciate le narrazioni delle gesta di Mariano IV, Ugone III ed Eleonora d’Arborea, sono stati sfoggiati costumi e armi tipici dell’epoca, hanno sfilato figuranti in splendidi abiti medievali e, infine, arcieri rigorosamente in tenuta d’epoca si sono cimentati con onore nel tiro con l’arco storico a sagome a tema.

Uno spettacolo davvero eccezionale che ha riscosso un vivo successo di pubblico e ha preso forma con il patrocinio e sotto l’egida economico-organizzativa dell’Amministrazione, la quale fin da ora esprime la propria assoluta volontà di far entrare permanentemente tale manifestazione nell’agenda dei grandi eventi annuali di cui è protagonista San Gavino Monreale.

Una menzione particolare deve essere tributata alla prima prova assoluta di un campionato nazionale LAM (Lega Arcieri Medievali) in Sardegna, una competizione sportiva di altissimo livello organizzata e diretta da Sandro Zuddas, presidente degli Arcieri del Castello di Sanluri, specializzato in rievocazioni storico-medievali e socio LAM fin dalla fondazione.

Ringraziamo per le settimane di duro impegno e l’encomiabile lavoro di squadra l’Assessore al Turismo e Grandi Eventi Nicola Ennas, l’Assessora allo Sport Giuseppina Angela Chessa, l’associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo, Gianluca Medas e l’associazione Figli d’Arte Medas, Sandro Zuddas e l’associazione Arcieri del Castello di Sanluri, i maestri d’arco LAM Claudio Pitzianti e Matteo Pitzianti, Giorgio Olla, Arianna Panarese e l’associazione Compagnia Medievale Monreale, così come, ugualmente, i dipendenti comunali coinvolti e i tanti volontari, sempre base imprescindibile di ogni attività locale.

L’ennesimo fulgido esempio di come, coniugando passione e competenza, l’associazionismo in sinergia con le istituzioni locali può divenire motore di rinascita culturale del nostro territorio e rilancio dell’attrattività del paese.

Il Sindaco
Carlo Tomasi

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News