22.9 C
San Gavino Monreale
martedì, 28 Settembre 2021

Villacidro, scippa una donna provocandole fratture ed escoriazioni: arrestato 26enne

Emergenza sanitaria

All’alba di oggi i carabinieri della Stazione di Villacidro hanno arrestato un 26enne del luogo responsabile di uno scippo ai danno di una donna 65enne che, strattonata, è rovinata a terra provocandosi una frattura al braccio e diverse escoriazioni. Per la signora 40 giorni di prognosi e danni permanenti al braccio destro.

Il giovane rapinatore, già sottoposto ad una misura di sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, ha commesso il reato subito dopo aver adempiuto agli obblighi di firma in caserma.

L’episodio per il quale è scattato l’arresto risale al 5 agosto 2021, in via Cavour a Villacidro, attorno alle ore 19:10, quando il 26enne strattonava la donna al fine di portarle via la borsa che conteneva appena 60 euro. Le indagini hanno permesso di risalire rapidamente al responsabile.

In virtù delle modalità della rapina, dei precedenti del giovane e della sua mancanza di scrupoli nel commettere l’atto criminoso, è stato emesso dall’ufficio Gip del Tribunale di Cagliari su conforme richiesta della Procura della Repubblica il provvedimento che è stato eseguito dai Carabinieri in data odierna. Dopo una breve permanenza in caserma il giovane è stato quindi trasferito presso il carcere di Uta.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News