17.5 C
San Gavino Monreale
lunedì, 18 Ottobre 2021

Sanluri, lavoro nero in campagna: multa da 5.000 €

Emergenza sanitaria

Continua l’opera dei Carabinieri finalizzata al contrasto del lavoro nero in agricoltura.

Sulla base di una segnalazione dei colleghi della Compagnia di Sanluri, nella prima mattinata odierna sono stati svolti accertamenti ai quali hanno partecipato anche i Carabinieri della Stazione di Villasor e i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Cagliari.

Al termine dell’attività ispettiva è stato denunciato per la violazione delle disposizioni di legge in materia di contrasto alla manodopera irregolare e clandestina un trentenne del luogo, agricoltore, incensurato, titolare di un’azienda agricola a Sanluri.

Nel corso degli accertamenti svolti nell’ambito di un più generale servizio di controllo attualmente in atto presso aziende agricole ed ovili, gli operanti hanno appurato che presso fa fattoria dell’uomo era all’opera un cittadino straniero ventisettenne, originario della Nigeria, clandestino, incensurato, che svolgeva manodopera irregolare a vantaggio di quella azienda agricola.

Oltre alla denuncia è stata anche inflitta anche una sanzione amministrativa pecuniaria da 5.000 euro.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News