11.8 C
San Gavino Monreale
domenica, 17 Ottobre 2021

Poste Italiane, un webinar gratuito di educazione finanziaria

Emergenza sanitaria

Aperte le iscrizioni al corso per la clientela di 18 uffici postali del Sud dell’isola.

Nuovo appuntamento di Poste Italiane con l’Educazione Finanziaria a Cagliari e nel Sud Sardegna. Completamente gratuiti, i webinar di questa sessione sono dedicati ai clienti di diciotto uffici postali del Sud dell’isola. Coloro che sono interessati ad accrescere le proprie competenze economico-finanziarie possono conoscere le modalità di partecipazione e/o prenotarsi all’iniziativa rivolgendosi già da oggi presso gli uffici postali di Barumini, Cagliari 1 (via Fara), Cagliari 2 (via Roma), Capoterra, Decimoputzu, Genuri, Gesturi, Iglesias Centro (Serra Perdosa), Monastir, Pauli Arbarei, Sanluri, Selargius, Siddi, Tuili, Turri, Ussaramanna, Villanovafranca, Villaputzu.

L’appuntamento in modalità Webinar, della durata di 40 minuti, che si terrà il prossimo giovedì 30 settembre dalle 17:30 alle 18:10, prevede da parte del relatore l’utilizzo di un linguaggio chiaro e facilmente comprensibile con il quale metterà a disposizione dei partecipanti le proprie conoscenze per aumentarne la consapevolezza ogni qualvolta sia necessario compiere delle scelte, per sé e per la propria famiglia, di natura economica.

All’interno degli appuntamenti sono previsti focus sul tema della previdenza complementare, la pianificazione finanziaria, la protezione, il risparmio e gli investimenti. Al termine della sessione un breve video istituzionale ed uno spazio finale per le risposte alle domande dei partecipanti.

Anche durante questo periodo, in cui il distanziamento interpersonale è diventata la nuova regola sociale, Poste Italiane non ha voluto rinunciare alle proprie iniziative didattiche, adattandole ad un nuovo e più attuale contesto digitale, ancora più diretto e facilmente fruibile.

Il progetto è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio, si muove nel segno della tradizionale attenzione dell’Azienda alle esigenze dei cittadini e in coerenza con la sua storica vocazione di azienda socialmente responsabile che aderisce ai principi internazionali ESG, promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News