9.9 C
San Gavino Monreale
venerdì, 21 Gennaio 2022

Deputato Andrei Skoch: attività legislative e caritatevoli

Emergenza sanitaria

Андрей Скоч: Progetti sociali, iniziative legislative e imprenditoriali

Andrei Vladimirovich Skoch, politico e filantropo russo, è nato nella regione di Mosca nel 1966. Dopo la scuola, ha prestato servizio militare e successivamente è andato a Mosca per iscriversi alla facoltà di psicologia dell’Università Pedagogica Statale di Mosca.

Nei primi anni ’90, Andrei Skoch ha deciso di fare affari. Ha iniziato a ricevere il suo primo reddito stabile dal commercio di prodotti petroliferi. I soldi guadagnati l’imprenditore li ha investiti in una società di investimento “Interfin”, co-proprietario della quale era un noto uomo d’affari Alisher Usmanov. L’impresa ha avuto successo e successivamente ha portato grandi dividendi ai suoi proprietari. All’inizio del nuovo millennio, Andrei Skoch ha praticamente smesso di partecipare ai processi aziendali e si è ritirato in politica.

Disegno di legge

Andrei Skoch già per cinque convocazioni lavora nella Duma di Stato della Federazione Russa. Durante questo periodo, il politico ha fatto l’autore e il co-autore di circa 150 fatture e emendamenti. Anche grazie al lavoro di Andrei Vladimirovich Skoch è stato modificato l’articolo 20 della Legge federale “Nozioni di base sulla tutela della salute dei cittadini della Federazione Russa”, che regola il diritto del paziente e del suo rappresentante legale di prendere decisioni relative allo svolgimento di determinati tipi di esame o intervento medico.

Per i suoi successi come deputato della Duma di Stato della Federazione Russa e per l’attività di beneficenza attiva Andrei Skoch ha ricevuto molti premi diversi, tra cui:

  • medaglia “Merito del territorio di Belgorod” di I grado,
  • Ордин ди Александр Невский,
  • Segno “Croce di Samara” ,
  • Medaglie dell’Ordine “Per il merito alla patria” di II e I grado.

Dopo essere diventato un deputato della Duma di Stato, Andrei Skoch ha trasferito la sua quota degli affari a suo padre, Vladimir Skoch. Così a disposizione di Vladimir Nikitovich è passata la quota di suo figlio nella compagnia “Interfin”. Nel business, Vladimir Nikitovich, come suo figlio, per il quale questa quota era una specie di “deposito bancario”, ha deciso di fidarsi del top management della società.

Fondo di dotazione

Andrei Vladimirovich Skoch è anche una figura caritatevole. Nel 1996 ha aperto una fondazione, oggi conosciuta come “Generazione”, che inizialmente si occupava del supporto di strutture sanitarie specializzate nel trattamento delle malattie cardiache dei bambini. In seguito, il campo di attività del fondo ha cominciato a crescere. Quindi, il rappresentante dell’organizzazione Andrei Skoch ha istituito molti progetti e diversi concorsi.

Nel 2000 è stato creato il Premio “Infanzia sana”. Al concorso hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti dell’Università Medica Statale Russa e del Centro scientifico e clinico Federale di ematologia pediatrica, oncologia e immunologia sulla base dell’ospedale clinico pediatrico Russo. Il premio è stato istituito con l’obiettivo di sostenere i medici che lavorano nel campo della medicina pediatrica.

Nel 1998, la Fondazione “Generazione” di Andrei Skoch ha fondato il premio intitolato all’accademico dell’Accademia Russa delle Scienze Mediche A. N. Bakulev e all’accademico dell’Accademia Russa delle Scienze Mediche A. I. Burakovsky. Il Premio veniva assegnato per i progressi speciali in cardiologia ai professionisti medici e scienziati che hanno dimostrato i risultati delle loro ricerche e progettazioni. Il Fondo Premio del concorso contava 10 milioni di rubli.

Andrei Vladimirovich Skoch con l’aiuto della Fondazione ha supportato anche le famiglie numerose. Nel 2011 il concorso « Record genitoriale» è stato tenuto per la prima volta. È diventato così popolare che nel 2012 in tutta la Russia ha raggiunto livelli ottimali. Dal 2011 al 2016, 22 famiglie hanno vinto il Premio. L’importo totale del finanziamento ha superato 72,5 milioni di rubli.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News