19.9 C
San Gavino Monreale
giovedì, 26 Maggio 2022

Furto e ricettazione, ancora nei guai un 38enne di Villacidro

Emergenza sanitaria

Ieri a Serramanna i carabinieri, a seguito di accertamenti relativi a un furto denunciato il 21 gennaio scorso, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per il reato di ricettazione, un soggetto già molto conosciuto per numerosi analoghi episodi.

Si tratta di un trentottenne di Villacidro che aveva imperversato quest’estate nei parcheggi del Poetto di Cagliari ai danni delle auto parcheggiate dai bagnanti. 

Questi, una volta individuato, è stato sottoposto a una perquisizione ha permesso di rinvenire nella sua disponibilità un personal computer di rilevante valore che è stato poi riconosciuto dal proprietario che aveva subito quel furto sulla propria autovettura.

Il reato contestato al villacidrese è quello di ricettazione così come avviene nei casi in cui chi viene trovato in possesso della refurtiva non ammette di essere stato il responsabile del furto.

È verosimile che, alla fine, la condanna per tutta una serie di reati, coi cumuli di pena, possa condurre l’uomo in carcere per un rilevante periodo di tempo. Nel frattempo i carabinieri proporranno una misura di prevenzione che lo possa costringere a casa in determinati orari.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News