27.3 C
San Gavino Monreale
venerdì, 27 Maggio 2022

San Gavino, parte il primo carico di aiuti per l’Ucraina

Emergenza sanitaria

Ore 9:00 di venerdì 11 marzo 2022, nella piazzetta Civis di San Gavino Monreale arriva un camion di grosse dimensioni, dell’azienda di trasporti di Fabrizio Atzeni.

Il titolare, oltre a confermare la propria disponibilità, decide di mettere a disposizione anche il suo capiente mezzo di trasporto. Ad attenderlo ci sono i Cittadini Attivi di San Gavino per caricare le grandissime quantità di aiuti umanitari raccolti grazie alla disponibilità di tantissime persone provenienti da tutti i paesi del circondario.

Alimentari di vario genere, medicinali, prodotti da primo soccorso, indumenti da neonato e bambini sono gli aiuti smistati nelle apposite scale. Destinazione “Scuole Medie” Sanluri, dove insieme agli organizzatori primari, si è provveduto a scaricare il tutto, caricando direttamente nei furgoni che in continuazione partono per la Polonia.

I locali sono stati messi a disposizione dalla famiglia Serra, auto e tantissime ore di lavoro sono state messe a disposizione dai Cittadini Attivi. Viaggi, chiacchierate, sorrisi e tante belle speranze, sono stati i principali fondamentali riscontri che hanno determinato il raggiungimento dell’obiettivo.

“Ancora una volta – scrivono i promotori dell’iniziativa solidale – con grande soddisfazione abbiamo concretizzato una preziosa catena di solidarietà, verso persone meno fortunate di noi. Il lavoro dei Cittadini Attivi non si ferma qui, ma procede subito con lo smistamento e la preparazione di un altro imminente invio. Tutti uniti per un grande sogno, no alla guerra!”.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News