19.9 C
San Gavino Monreale
sabato, 28 Maggio 2022

Acquista pezzi di ricambio online, ma la merce non viene spedita: truffa da 500 euro a Furtei

Emergenza sanitaria

Nuova truffa tramite il sito Subito.it che si conferma ancora una volta mezzo utilizzato dai malintenzionati.

È successo a Furtei, dove i carabinieri hanno denunciato per truffa aggravata un 41enne catanese, disoccupato, con precedenti di polizia.

Vittima un 20enne furterese, che aveva acquistato dal noto portale di annunci alcuni pezzi di ricambio meccanici per auto, accreditando l’importo di 500 euro sul conto del venditore, ignaro della truffa che lo aspettava.

Infatti il truffatore catanese ha intascato la cifra senza dare seguito alla spedizione della merce, rendendosi irreperibile, secondo le migliori tradizioni. 

Inevitabile il tracciamento del denaro, che ha consentito di risalire al malvivente. Più difficile, se non impossibile, ottenere indietro i soldi: chi fa questo “lavoro” solitamente è nullatenente e colleziona decine di denunce identiche pendenti.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News