27.3 C
San Gavino Monreale
venerdì, 27 Maggio 2022

Sini, il 25 aprile torna la “Sagra de su Pani Saba”

Emergenza sanitaria

Dopo la momentanea pausa di due anni torna la “Sagra de su Pani Saba”, giunta alla sua XXVII edizione.

La manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Sini in collaborazione con il Comune di Sini e la Regione Sardegna, si svolgerà Lunedi 25 aprile 2022 a Sini (Oristano), piccolo paese dell’alta Marmilla di circa 500 abitanti che sorge ai piedi dell’altopiano della Giara di Gesturi. La manifestazione è dedicata a su “Pani Saba”, dolce tipico che viene preparato secondo un’antica tradizione che si tramanda da generazioni. Su “Pani Saba” è un dolce a base di mosto cotto, mandorle, uva passa e spezie varie e necessita di un lungo periodo di lavorazione.

Da secoli la preparazione de su pani saba è strettamente legata al culto di San Giorgio Martire. Ancora oggi si usa preparare il pane sapato per donarlo al santo e dopo l’offerta il dolce viene venduto ed il ricavato utilizzato per la manutenzione della chiesa. Il forte legame con il Santo è ancora testimoniato dalla sfilata in costume che, nel giorno della festa, arriva sino alla chiesetta che gli è intitolata. Immersa nella suggestiva cornice del centro storico , la Sagra de Su Pani Saba rappresenta l’evento principale della comunità sinese.

Durante il corso della Sagra si allestiscono gli stand gastronomici dove si mostrano le tecniche per la preparazione del dolce e dove è d’obbligo degustarlo. Lungo le vie del centro storico verranno allestiti gli stand dove sarà possibile acquistare non solo il dolce tipico ma anche prodotti enogastronomici della tradizione locale. La Sagra sarà anche un momento importante dal punto di vista culturale, dove sarà possibile ammirare i vecchi portali del paese, la Chiesetta di San Giorgio, godere della maestosità dell’Olivo Millenario, riconosciuto monumento naturale dalla Regione Sardegna e fare il percorso de “Is Contus de Pedra”.

Il programma della XXVII edizione della Sagra de Su Pani Saba:

ore 10.00 apertura esposizioni prodotti locali, enogastronomia, artigianato, Pro Loco e Associazioni del territorio

ore 10.30 – 12.30 15.30 – 19.30 degustazione Pani Saba presso piazza dei Martiri di via Fani

ore 11.00 dimostrazione della lavorazione del Pani Saba con i bambini e ragazzi di Sini presso casa Cau

ore 15.30 – 17.30 dimostrazione della lavorazione del Pani Saba presso casa Cau

ore 15.00 presso piazza Eleonora d’Arborea intrattenimento musicale con “Elena Ciccu Live Music”. Per i più piccoli sculture di palloncini, macchina del fumo colorato e special guest Topolino

ore 16.30 sfilata gruppi folk

ore 18.00 presso piazza Eleonora d’Arborea Balli sardi con Fabio Onnis all’organetto e voce Fabio Puddu

Da vedere: Ulivo Millenario, Chiesa campestre San Giorgio Martire, mostra fotografica Sini e l’Ulivo e mostra fotografica Sini e la sagra presso “Domu de Tziu Modestinu”, itinerario “Is Contus de Perda” basso rilievi artistici in pietra, tour dei portali.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News