33.6 C
San Gavino Monreale
lunedì, 8 Agosto 2022

Bonus 200 euro, via alle domande sul sito dell’Inps: ecco come richiedere l’incentivo

Emergenza sanitaria

L’Inps ha ufficialmente attivato il servizio online per richiedere il bonus 200 euro.

Il bonus di 200 euro è un’indennità una tantum per i lavoratori dipendenti (Articolo 31, comma 1, del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50) che si rivolge a tutti i cittadini con redditi fino a 35mila euro.

La misura contro il carovita sarà liquidata ai dipendenti e ai pensionati, ai nuclei beneficiari di Rdc e ai lavoratori domestici. Per ottenerlo, i lavoratori dipendenti devono presentare apposito modulo in autocertificazione mentre per queste altre categorie (lavoratori domestici, titolari di rapporti di collaborazione continuativa, stagionali a tempo determinato e intermittenti, iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo, autonomi occasionali privi di partita IVA, incaricati alle vendite a domicilio) sarà necessario presentare domanda tramite il sito dell’INPS.

I cittadini a cui è rivolto l’incentivo potranno  accedere alla home page del sito dell’Inps, seguire il percorso Prestazioni e servizi, poi Servizi e infine Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche. Una volta entrati con il proprio Spid sarà necessario selezionare la categoria di appartenenza.

Il termine ultimo per la presentazione della domanda è il 31 ottobre (ad esclusione dei lavoratori domestici che hanno tempo fino al 30 settembre) e il pagamento sarà disposto a partire da ottobre stesso.

Oltre che sul sito dell’Inps, il Bonus 200 euro potrà essere richiesto telefonando al numero verde 803.164 da rete fissa oppure al numero 06.164164 da rete mobile. È comunque possibile presentare domanda anche attraverso gli Istituti di Patronato.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News