33.6 C
San Gavino Monreale
lunedì, 8 Agosto 2022

Case prefabbricate in legno: quale tipologia di legno scegliere?

Emergenza sanitaria

Hai mai riflettuto su quale sia la miglior tipologia di legno per case prefabbricate? Hai mai sentito parlare di legno di abete rosso piuttosto che del legno di pino?

In questo articolo faremo un excursus sulle diverse tipologie di legno utilizzate per la costruzione di edifici in legno e delle principali caratteristiche di ciascuno di essi.

Sei pronto per prendere appunti e trovare la tipologia di legno più adatta a te?

Diverse tipologie di legno per case prefabbricate

Come anticipato esistono diverse tipologie di legno e ciascuna di esse ha diverse caratteristiche, motivo per cui ogni varietà è più adatta rispetto ad altre per una determinata costruzione.

In linea generale, una casa prefabbricata in legno può essere realizzata con le seguenti tipologie di legno:

  • Abete rosso,
  • Pino,
  • Teak,
  • Pannelli in OSB.

Analizziamo più nel dettaglio ciascuna di queste tipologie di legno, così da mettere in luce vantaggi e svantaggi, nonché usi e “costumi”.

Abete rosso

Il legno di abete rosso è la tipologia di legno più indicata per la bioedilizia; infatti, si tratta di una varietà con una grande resa strutturale, un certo grado di robustezza e vanta di costi molto sostenibili. Infatti, gran parte delle case prefabbricate presenti al mondo vengono realizzate in legno di abete rosso.

Uno dei tanti vantaggi del legno di abete è la stabilità, ossia la capacità di mantenere la forma anche in presenza di condizioni climatiche avverse.

Pino

La varietà di legno più utilizzata per la costruzione di case in legno è il legno di pino. Il legno di pino ha il vantaggio di essere molto morbido e leggero, caratteristiche che gli permettono di adattarsi facilmente a qualsiasi forma ed ambiente (per questo è adatto sia per gli interni che gli esterni).

Tra i vantaggi del legno di pino troviamo, senz’altro, la capacità di resistere alle deformazioni ed al restringimento.

Teak

Un’altra tipologia di legno in grado di resistere bene agli agenti atmosferici è il legno di teak. Si tratta di una varietà piuttosto robusta e pesante, nonché durevole e caratterizzata dal fatto che brucia molto lentamente.

Per via di queste caratteristiche, questa varietà di legno è particolarmente indicata per la costruzione della struttura, di pareti divisorie poste all’interno dell’edificio, di porte e finestre.

Pannelli in OSB

I pannelli in OSB (dove “OSB” sta per “Oriented Strand Board”, in italiano “pannello di sceglie orientate”) sono realizzati con delle scaglie di pino ed abete, tenute assieme da una resina sintetica e pressate, successivamente, fino a formare diversi strati. La superficie di questi pannelli è liscia, il che li rende ideali per creare superfici (sia pareti che piani d’appoggio).

Questo materiale vanta ottime prestazioni meccaniche ed è in grado di resistere alla trazione, viene impiegato per la realizzazione di strutture orizzontali (vedi i solai) o per parti strutturali di protezione dal vento.

A chi riferirsi per realizzare case prefabbricate su misura?

Realizzare una casa in legno su misura è possibile e nel mercato esistono diversi produttori che permettono ciò.

Tra i migliori in Europa c’è Maestro Case, leader nella produzione di edifici in legno: dalle classiche casette da giardino in legno alle case prefabbricate vere e proprie, senza dimenticare garage in legno e gazebo. Agli esperti di Maestro Case puoi chiedere qualsiasi cosa tu voglia e stai pur certo che questa verrà realizzata!

Maestro Case offre un vasto catalogo di case prefabbricate tra cui scegliere, in base alla dimensione, al numero di piani, alla forma ed alla quantità di stanze, ciascuna delle quali comprende la modifica gratuita al progetto ed il montaggio. Analogamente, è possibile inviare a Maestro Case la propria idea di abitazione: una bozza, uno schizzo su carta, qualsiasi cosa andrà bene, un esperto ti contatterà per fissare un primo colloquio e trasformare i tuoi sogni in realtà.

Tieni presente che le moderne case prefabbricate somigliano molto alle classiche case in calcestruzzo, si mimetizzano perfettamente nell’ambiente, e possono avere diversi infissi per far entrare la luce naturale (non c’è limite al numero di finestre che puoi installare).

Quanto mi costa una casetta su misura?

Una delle domande più gettonate (e lecite) da porsi è: “Quanto mi costa una casetta su misura?”.

Dare una risposta precisa a questa domanda non è affatto semplice, poiché le variabili che definiscono un prezzo preciso sono molteplici, ad esempio:

  • Tipologia di legno scelto,
  • Dimensione della struttura,
  • Numero di infissi,
  • Forma della struttura,
  • Coibentazione,
  • Numero di piani.

Tuttavia, se vuoi una struttura che sia di qualità e longeva, consigliamo di investire e scegliere solo materiali di alta qualità.

Maestro Case realizza case prefabbricate con un prezzo a partire da 4.000€, un esempio è il modello Oslo: si tratta di un camping pod dalle dimensioni 4×4, con possibilità di avere una terrazza ed una tettoia, nel quale è possibile inserire una camera ed una zona pranzo.

Un altro modello di casa prefabbricata realizzato da Maestro Case è Helsinki: si tratta di una struttura sviluppata su due piani di 55mq, con quattro stanze, due bagni e numerose finestre della linea “Special Silver Line”. Il prezzo di partenza di questa struttura moderna è di 36.500€, comprensivi di montaggio e modifiche al progetto.

È possibile realizzare una casa in legno “fai-da-te”?

Molte persone si sono chieste se fosse possibile realizzare una casa in legno in autonomia, senza ricorrere all’aiuto di un produttore e per risparmiare un po’ di denaro.

La risposta è affermativa; è possibile realizzare case prefabbricate “fai-da-te”, l’importante è adottare tecniche di progettazione e costruzione che siano valide e di qualità, per evitare problemi inattesi in futuro.

Si consiglia, comunque, di chiedere aiuto ad un professionista, perlomeno nella fase iniziale, per avere un parere sulla fattibilità del progetto e sull’effettiva realizzazione. Inoltre, un professionista potrà darti delle dritte anche su eventuali cambi da fare in corso d’opera e sui materiali da costruzione da utilizzare.

Puoi chiedere un consulto di questo tipo del tutto gratuito ai professionisti di Maestro Case, che sapranno indirizzarti e darti delle dritte in merito, direttamente dal modulo contatti presente nel sito ufficiale o via e-mail.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News