17 C
San Gavino Monreale
lunedì, 3 Ottobre 2022

San Gavino Monreale, in arrivo le risorse del PNRR per la Pubblica Amministrazione digitale

Emergenza sanitaria

L’Amministrazione Comunale di San Gavino Monreale, guidata dal sindaco Carlo Tomasi, attraverso l’assessorato alle politiche sociali e all’innovazione tecnologica, guidato da Alberto Casu, ha portato a termine, in sinergia con il responsabile dei servizi informatici e della transizione al digitale Davide Uras, un’importante fase progettuale che accompagnerà il paese verso una maggiore diffusione dei servizi digitali della pubblica amministrazione.

Il Comune di San Gavino Monreale punterà tutto sull’evoluzione tecnologica dell’infrastruttura digitale della pubblica amministrazione, migrando i sistemi esistenti su un’infrastruttura basata sul modello “cloud computing”, ovvero che verranno gestiti ed erogati via internet in maniera sicura ed efficiente, collegandosi semplicemente da un computer domestico e/o da un cellulare.

Inoltre, per il cittadino, sarà possibile:

  1. Accedere attraverso la propria identità digitale (SPID / CIE) alla maggior parte dei servizi del Comune, che dovranno essere erogati online;
  2. Inoltrare, in formato digitale e attraverso delle procedure guidate, la maggior parte delle istanze verso la pubblica amministrazione e monitorarne lo stato;
  3. Attivare, attraverso l’App IO, un sistema istantaneo di informazione personalizzata per il singolo cittadino, con il quale il comune potrà comunicare con lo stesso e tenerlo informato sugli argomenti d’interesse specifico;
  4. Richiedere sempre online la maggior parte dei certificati che potranno essere rilasciati dalla pubblica amministrazione;
  5. Effettuare, attraverso la piattaforma PagoPa qualsiasi pagamento verso la pubblica amministrazione;
  6. Verificare in tempo reale la situazione debitoria nei confronti della PA (esempio: pagamenti Tari, mensa scolastica, imu, ecc…)

In particolare, i finanziamenti assegnati da parte della Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per la trasformazione digitale – ammontano ad oltre € 350.000, cifra vincolata alla realizzazione delle seguenti misure del PNRR:

MISURA PNRRIMPORTO FINANZIATO
PNRR INFORMATICA 1.2 – CLOUD                      121.992,00 €
PNRR INFORMATICA 1.4.1 – PORTALE CITTADINO                      155.234,00 €
PNRR INFORMATICA 1.4.4 – SPID E CIE                        14.000,00 €
PNRR INFORMATICA 1.4.3 – PAGOPA                        44.564,00 €
PNRR INFORMATICA 1.4.3 – APP IO                        17.150,00 €
TOTALE FINANZIATO                      352.940,00 €

Si tratta quindi di una vera e propria evoluzione del rapporto tra pubblica amministrazione e cittadino, che integra e, in alcuni casi, sostituisce le vecchie modalità cartacee, tenendo presente che il Comune di San Gavino Monreale garantirà sempre il supporto diretto ai cittadini meno informatizzati e avvezzi all’uso delle nuove tecnologie.

Insomma, San Gavino Monreale non poteva sottrarsi alla sfida digitale in corso e ha colto l’occasione presentata dal PNRR affinché nei prossimi mesi si attui l’ammodernamento completo della nostra macchina amministrativa, riprogrammando e rileggendo in chiave digitale tutti gli iter procedimentali, precedente pensati per funzionare nel vecchio mondo cartaceo.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News