0 C
San Gavino Monreale
domenica, 29 Gennaio 2023

San Gavino Monreale continua a brillare grazie ai suoi atleti

Eventi e manifestazioni

Il 4 dicembre con ogni probabilità deve essere una di quelle date in cui si verifica una congiunzione astrale particolarmente propizia; o, perlomeno, così pare nella fattispecie di San Gavino Monreale e del suo universo sportivo.

Infatti domenica scorsa, 4 dicembre 2022, per l’appunto, due stelle dello sport sangavinesi hanno brillato nel firmamento dell’atletica: Claudia Pinna, nome affermato di caratura nazionale e punto di riferimento da lunghi decenni, e Federico Ortu, giovane talento che si è già creato un palmarès di tutto rispetto e promette risultati ancor più sorprendenti.

Da una parte Claudia Pinna ancora una volta si è imposta prepotentemente nella categoria femminile della mezza maratona del capoluogo isolano “CagliariRespira”: ha del portentoso, eppure su 14 edizioni la nostra campionessa ha primeggiato ben 7 volte, coprendo questa volta 21 km in 1 ora, 18 minuti e 54 secondi. È l’atleta con più vittorie nella storia della manifestazione cagliaritana.

Dall’altra Federico Ortu, al di là dei confini isolani, in terra iberica, ma sempre nella medesima giornata, ha dato sfoggio di sé nei 42 km della Maratón Valencia, stabilendo un nuovo record personale con 2 ore, 23 minuti e 45 secondi. Si tratta di un record personale che viene a suggellare un anno in cui Federico si è superato in tutte le specialità in cui si è cimentato e che dunque lo vede piazzarsi di diritto tra gli atleti di punta sardi.

Si accennava ad un fortunato allineamento degli astri in quanto il 4 dicembre è stato inoltre il compleanno di entrambi i nostri atleti concittadini, che ci riempiono di orgoglio e non smettono di stupirci: pertanto, oltre alle congratulazioni per i grandi meriti sportivi appena ottenuti, cogliamo l’occasione per porgere loro i migliori auguri di compleanno!

Se, però, ha colpito la nostra attenzione la doppia ricorrenza parallela di compleanni e successi sportivi di Claudia Pinna e Federico Ortu, non si pensi che ciò eclissi le gesta di un’altra eccezionale sangavinese: ci stiamo riferendo a Eleonora Cancedda, che nel giro di circa un mese e mezzo, nella prima settimana dell’ottobre u. s. si è aggiudicata il bronzo nella categoria -55 kg Senior Femminile cinture nere nella Coppa del Mondo Taekwon-do ITF svoltasi a Koper, in Slovenia, e poi nella seconda metà di novembre, a Legnano, ha raccolto ben due argenti e due ori negli Italian Open 2022 di Taekwon-do.

Ci dichiariamo lieti di riuscire a malapena a stare al passo di un susseguirsi così fitto di trionfi dei nostri atleti, a cui rinnoviamo i nostri più vivi complimenti e i nostri più sinceri ringraziamenti in considerazione della notorietà che conferiscono a San Gavino Monreale.

Il Sindaco
Carlo Tomasi

█ Leggi le nostre notizie anche su Telegram

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News