spot_img
25.8 C
San Gavino Monreale
domenica, 21 Luglio 2024

San Gavino, l’ex Sindaco Carlo Tomasi scrive alla cittadinanza

Eventi e manifestazioni

spot_img

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

L’ex primo cittadino di San Gavino Monreale, Carlo Tomasi, ha affidato ai social una lettera di commiato (almeno nelle vesti di Sindaco) dalla cittadinanza e di ringraziamento a tutte le persone che l’hanno sostenuto durante gli ultimi 10 anni di amministrazione comunale.

Ve la proponiamo integralmente, ricambiando il saluto e il ringraziamento per essere sempre stato disponibile a rispondere alle domande (a volte scomode, la normalità per chi è chiamato a governare) rivolte dalla nostra Redazione e sempre pronto a rispondere ai nostri inviti (ultimo in ordine cronologico, la diretta streaming durante la recente tornata elettorale che lo vedeva sindaco uscente, pronto a dare il benvenuto al suo successore).


Cari Amici Sangavinesi e non,
voglio ringraziarvi di vero cuore per le numerose manifestazioni di stima e affetto che mi avete dedicato, in pubblico e in privato.

Sono stati 10 anni intensi, complessi, ricchi di soddisfazione e di tante difficoltà. Tanti obiettivi sono stati raggiunti, tanti sono in itinere e altri vedranno il loro compimento a brevissimo tempo.

Un pensiero speciale va a tutti i miei compagni di viaggio: la mia giunta, la mia maggioranza, i consiglieri tutti, i dipendenti comunali, la segretaria comunale, le forze dell’ordine, tutte le associazioni e soprattutto Voi, cari Concittadini, che per due legislature con la vostra fiducia mi avete concesso l’onore di servire la nostra bella comunità.

Ho sentito sempre la vostra vicinanza e mi avete fatto sentire uno di voi. Grazie!

Un ringraziamento altrettanto speciale voglio dedicarlo a mia moglie e ai miei figli per essermi stati vicini e per avermi sempre supportato e incoraggiato, anche nei periodi di difficoltà.

Auguro al Sindaco Stefano Altea, alla nuova giunta e a tutti i consiglieri comunali un buon lavoro per il bene del nostro paese.

Con affetto,
Carlo… ci vediamo in giro!

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News