spot_img
34.9 C
San Gavino Monreale
sabato, 20 Luglio 2024

Sanluri Legge, sabato 22 giugno Abate non ci sarà, slitta alle 19:30 l’avvio della serata

Eventi e manifestazioni

spot_img

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Alcune variazioni nella serata di sabato 22 giugno a Sanluri Legge. Abate sospende il tour, non sarà al Castello. La presentazione di Marcello Atzeni sarà posticipata alle 19:30.

Alcune modifiche del programma interesseranno il secondo weekend di Sanluri Legge 2024, e in particolare la serata di sabato 22 giugno, a seguito di un’assenza non prevista. La serata inizierà pertanto un po’ più tardi, alle 19:30, con la presentazione dell’ultimo libro di Marcello Atzeni.

Come annunciato personalmente sui social, Francesco Abate non sarà presente al Castello Medioevale, dove avrebbe dovuto presentare l’ultima sua fatica: “Il misfatto della tonnara”. Il suo tour e gli incontri pubblici saranno infatti interrotti per tutta l’estate. Nell’esprimere rammarico per non poter approfondire con un autore affermato e apprezzato quale Abate le ultime peripezie della giornalista investigativa Clara Simons, l’organizzazione auspica di poter riprogrammare la presentazione del libro e/o riavere il piacere di ospitare lo scrittore quanto prima.

Di conseguenza l’apertura della serata di sabato 22 slitterà leggermente: la presentazione del libro ‘Avrei voluto scrivere’ (Sandhi Edizioni) di Marcello Atzeni, che nell’occasione dialogherà con Lorella Costa, avrà infatti inizio alle 19:30. Un’opera che, come ha spiegato lui stesso in passato “è una sorta di provocazione, dove i giochi di parole, i nonsense e le citazioni varie creano un luogo dove tutti possono sentirsi a casa, dove si può sorridere ma anche riflettere”.

Il calendario di sabato proseguirà poi come da programma, con Candida Morvillo, intervistata da Michele Pipia riguardo l’opera “Sei un genio dell’amore e non lo sai” (Harper Collins Italia), e con il reading letterario a cura de La Fabbrica illuminataEleonora e Adelasia, giudicesse di Sardegna’, di e con Elena Pau, accompagnata dalle musiche di Roberto Deidda; per l’occasione sarà presente Rossana Copez, autrice dei testi da cui è tratto lo spettacolo.

Tutto confermato in merito alle serate previste al Castello di Sanluri nelle serate di venerdì 21 e domenica 23 giugno.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News