spot_img
25.8 C
San Gavino Monreale
domenica, 21 Luglio 2024

Iglesias, USIC incontra 290 neo Carabinieri

Eventi e manifestazioni

spot_img

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Si è svolta il 18 giugno, a Iglesias, l’assemblea con i neo carabinieri. Alla presenza di più di 200 Carabinieri, 90 dei quali si sono subito iscritti al sindacato, la dirigenza dell’Unione Sindacale Italiana Carabinieri ha illustrato i servizi e le tutele che l’associazione offre agli iscritti.

L’introduzione fatta dal Segretario Generale Regione Sardegna, Salvatore Floris, ha suscitato interesse nei nuovi colleghi che sono stati messi in condizione di visionare la brochure dei sevizi, che ad oggi rappresentano l’84% degli investimenti di USIC.

Il Segretario Generale Nazionale Aggiunto, Davide Satta, ha invece introdotto i neo carabinieri a quelle che saranno le reali criticità che potranno incontrare nel quotidiano svolgimento del loro lavoro, garantendo loro che grazie al sostegno e alla competenza di USIC avranno un supporto che offrirà loro la tutela necessaria per svolgere il servizio in serenità.

“Le varie competenze dei dirigenti USIC – ha poi aggiunto Satta – daranno il giusto supporto anche nella vita privata, perché USIC non offre tutele solo al carabiniere durante le ore di servizio, ma anche nella vita privata estendendole ai familiari”.

In chiusura é intervenuto il Consigliere Nazionale USIC, Gianni Pitzianti, esperto di armi e tiro, che ha rafforzato il concetto di tutela, intesa come “non essere abbandonati proprio nel momento di maggior bisogno”. USIC, infatti, ha sempre un professionista ad hoc a disposizione per i colleghi in difficoltà.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News