spot_img
25.5 C
San Gavino Monreale
domenica, 21 Luglio 2024

San Gavino, il primo consiglio comunale dell’Amministrazione Altea a Casa Mereu

Eventi e manifestazioni

spot_img

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Sì è svolta ieri 27 giugno 2024 la prima seduta del consiglio comunale dell’Amministrazione guidata dal neo sindaco Stefano Altea.

Nella cornice offerta da Casa Mereu, edificio storico risalente ai primi anni del XX secolo, la riunione ha visto un’ampia partecipazione delle autorità e dei cittadini sangavinesi che hanno riempito la corte esterna e assistito al giuramento del nuovo Sindaco.

Tra le novità di questa Amministrazione, l’elezione del Presidente del Consiglio Comunale (ruolo che verrà ricoperto da Alessia Cossu) e del Vicepresidente (ruolo affidato alla consigliera di minoranza Silvia Mamusa). Il presidente del consiglio rappresenta il Consiglio comunale, cura la programmazione dei lavori del Consiglio, la formazione dell’ordine del giorno delle riunioni, assicura il collegamento politico istituzionale con il Sindaco ed i gruppi consiliari, coordina l’attività delle commissioni consiliari, è garante del rispetto delle norme sul funzionamento del Consiglio, assicura una adeguata e preventiva informazione ai Gruppi consiliari ed ai singoli Consiglieri sulle questioni sottoposte al Consiglio.

Tra i punti all’ordine del giorno, anche la comunicazione dei componenti della nuova Giunta, composta da 5 assessori che affiancheranno il Sindaco Stefano Altea: la Vicesindaca è Rachele Carrisi, che si occuperà anche degli assessorati ai Servizi sociali e alle Politiche del lavoro. Fabio Orrù è l’Assessore con deleghe ad Ambiente e Politiche sanitarie. Claudia Pinna è l’Assessora allo Sport, Istruzione e Protezione Civile. Maria Ariu è l’Assessora al Bilancio, programmazione economica e patrimonio. Riccardo Pinna è l’Assessore alla Cultura, Spettacolo, Turismo e Promozione della città, e farà una staffetta con Emanuela Cruccu che gli subentrerà da gennaio 2027. Il Sindaco ha tenuto per sé le deleghe al Personale, Lavori pubblici (manutenzioni-viabilità), Urbanistica (riqualificazione centro storico), e quella allo Sviluppo economico (commercio e attività produttive).

Sono state anche affidate le deleghe ai consiglieri, che affiancheranno Sindaco e Giunta nei lavori: Simone Angei si occuperà di efficienza e trasparenza nella PA e di partecipazione popolare, Emanuela Cruccu di pari opportunità, arte e politiche giovanili, Silvio Boi di politiche per il benessere della Terza Età, Alessia Cossu si occuperà di comunicazione, dell’archivio storico e della valorizzazione del patrimonio archeologico, Gianluca Figus di agricoltura, terra cruda e servizi cimiteriali, Angela Deidda di lingua sarda.

Spazio anche alla nuova minoranza, composta dai tre consiglieri eletti con la lista “Civico 24-29”, Bebo Casu, Silvia Mamusa e Nicola Orrù e i due consiglieri eletti con la lista “San Gavino Al Centro” Nicola Ennas e Angela Canargiu. I consiglieri di opposizione hanno augurato buon lavoro al nuovo esecutivo, annunciando una attenta supervisione ai lavori della Giunta e una fattiva collaborazione per portare a compimento gli obiettivi comuni per il bene di San Gavino Monreale.

La seduta si è conclusa attorno alle 20:15. La prossima riunione del consiglio – come ha annunciato il Sindaco Altea – verrà indetta a breve. All’ordine del giorno si troveranno temi che metteranno immediatamente alla prova Giunta e Consiglio Comunale (dal bilancio consuntivo alla questione della presunta apertura di un CAS nel territorio sangavinese).

Menzione finale – decisamente più leggera – per un simpatico micio che ha fatto sorridere gli spettatori – cercando di prendersi la scena – passeggiando tra le sedie e accomodandosi a piedi della scalinata che porta al palco su cui erano riuniti i consiglieri comunali.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News