Carnevale Storico Sangavinese 2019
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Comunicato Museo “Due Fonderie”

Nell’ambito delle politiche di valorizzazione delle strutture e del patrimonio storico locale poste in atto dall’Amministrazione Comunale, l’allestimento e l’apertura del Museo e Centro di Documentazione “Due Fonderie” rientra tra le attività che si intende completare nei prossimi anni.

Il giorno 24 gennaio 2011 alle ore 17,00 nella sede del Museo “Dona Maxima” si svolgerà un’Assemblea Pubblica che darà l’avvio alla campagna di acquisizione del materiale documentario (foto, manufatti, oggetti, documenti, testi) che servirà per allestire la struttura comunale, sita in Via Montevecchio a San Gavino Monreale, destinata al Museo, che ospiterà la ricca eredità culturale e materiale dell’antica Fonderia di Villacidro e della moderna Fonderia di San Gavino, rappresentata dall’organizzazione degli spazi urbani, delle relazioni sociali industriali e dalla presenza di un’originale cultura del lavoro.

Comunicato Museo Due Fonderie

Comunicato Museo Due Fonderie

Negli anni 2008 e 2009, con le risorse della Legge Regionale n. 37 del 1998 Art. 19, l’edificio è stato ristrutturato, arredato, dotato delle attrezzature multimediali e apposito impianto d’allarme. Nel Bilancio Pluriennale 2010/2012 sono state previste ulteriori somme, ammontanti a complessivi € 15.000,00 per gli anni 2010, 2011 e 2012, per l’allestimento degli spazi espositivi e la pubblicizzazione del Museo. Nello specifico nell’anno 2010 si è provveduto ad incaricare personale specializzato dell’attività di ricerca (che è tutt’ora in corso) finalizzata all’allestimento del primo nucleo della sezione storico-antropologica del Museo. Oltre alla ricerca delle fonti documentarie, presenti nell’Archivio Comunale di San Gavino e in quello di Stato di Cagliari, gli esperti si stanno occupando del reperimento delle fonti orali, attraverso la realizzazione di interviste ai protagonisti del mondo industriale sangavinese (lavoratori, direttori e famigliari). La prima parte della ricerca si concluderà nel giugno 2011. Per poter garantire una diffusa pubblicizzazione delle attività progettuali, inoltre, l’Amministrazione Comunale ha incaricato, sino al 31.12.2011, la Ditta EXPERT GROUP di Walter Piras di San Gavino Monreale, aggiudicataria dell’apposita gara, dell’organizzazione e della gestione promozionale e pubblicitaria dell’iniziativa.

A completamento degli interventi di cui sopra, l’Amministrazione, dopo aver preso contatti con la Direzione della locale fonderia, che detiene un importante patrimonio di conoscenze, di documenti e strumenti da lavoro utilizzati nel passato, intende sottoscrivere un protocollo d’intesa, quale strumento che garantirà una costante interazione tra le due parti interessate alla valorizzazione della tradizione industriale locale. Inoltre, al fine di garantire continuità all’attività avviata, ha recentemente bandito una pubblica selezione per l’individuazione di due antropologi che, a partire dal secondo semestre 2011 e sino al 31.12.2012, si occuperanno di:
– completare la ricerca etno-antropologica e il reperimento di documenti/materiale di rilevanza storica, con il coinvolgimento sia di professionisti che della popolazione locale;
– formare il personale che dovrà occuparsi della gestione della struttura museale.
L’obiettivo finale è, pertanto, quello di rendere il Museo e Centro di Documentazione “Due Fonderie” fruibile e attrattivo sia a livello locale che regionale.

Il Museo e Centro di Documentazione “Due Fonderie”, che ospiterà il patrimonio della tradizione industriale, insieme a “Dona Maxima”, che ospita e valorizza la tradizione contadina, completeranno l’offerta turistico/didattica locale: le due strutture opereranno in maniera integrata al fine di valorizzare e promuovere la cultura sangavinese.

Lascia un commento