22.8 C
San Gavino Monreale
mercoledì, Luglio 15 2020

Seminario “L’ape risorsa indispensabile per l’umanità”

Da leggere

Convocazione del Consiglio Comunale di San Gavino Monreale – 21 luglio 2020

La cittadinanza di San Gavino Monreale è invitata a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione ordinaria, seduta pubblica, con...

15 luglio, una cena sotto le stelle per sostenere AIRC

"Cena sotto le Stelle" nel centro cittadino per sostenere la ricerca oncologica di AIRC. Il giorno 15 luglio con...

Banda ultra larga, appello alla Regione per completare i cantieri

BANDA ULTRA LARGA – Da Confartigianato Sardegna alla Regione appello a completare la BUL: infrastruttura fondamentale irrinunciabile. Matzutzi e Serra (Confartigianato Sardegna):...

Lions Club Villacidro, il 5 luglio 2020 la cerimonia del Passaggio della Campana

Il 5 luglio 2020 si è svolta nel ristorante Santa Lucia a San Gavino Monreale il Passaggio della Campana del Lions Club...

L'ape risorsa indispensabile per l'umanità
L’ape risorsa indispensabile per l’umanità

L’Associazione di promozione sociale Qedora in collaborazione con MDF – Movimento per la Decrescita Felice e UniSF – Università del Saper Fare, nell’ambito del progetto Su Tempus Torrau, presenta il seminario “L’ape risorsa indispensabile per l’umanità” a cura di Ignazio Orrù, esperto apicoltore.

L’incontro si svolgerà sabato 4 Maggio dalle ore 16 alle ore 19 presso i locali della Casa Museo Dona Maxima, in piazza Amsicora a San Gavino.
Albert Einstein sosteneva che “se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero più di quattro anni”. Per questo motivo è importante capire come funziona il loro
mondo e perché è necessario rispettarlo.

Si forniranno le nozioni base per tutti coloro che vogliano avvicinarsi al mondo dell’apicoltura, si indagheranno le abitudini ed i ritmi delle api, dall’impollinazione alla raccolta del miele,
approfondendo la conoscenza della loro efficiente comunità.

Saranno trattati i seguenti argomenti:
• Caratteristiche fisiologiche e morfologiche delle api
• La società delle api
• Attrezzi e Materiali per la pratica dell’Apicoltura
• Tecniche di Apicoltura, acquisto delle api e installazione dell’apiario
• Cura e Crescita delle famiglie fino alla smielatura
• Principali patologie
• Tecniche di lotta contro l’acaro Varroa

La partecipazione al seminario è del tutto gratuita.

Per rendere ancora più tangibili i benefici dell’apicoltura, è stato organizzato anche un piccolo Laboratorio “Burrocacao Fai da te” in cui si preparerà un balsamo per le labbra a base di cera d’api, utile per grandi e piccoli e naturale al 100% Sarà necessario portare con sé un piccolo barattolo con coperchio. L’iscrizione al laboratorio ha il costo di 5 euro e potrà avvenire tramite il
form presente nel sito ufficiale dell’Associazione (www.qedora.it).

Sarà possibile visitare la mostra fotografica “Riannodare i fili della memoria per un domani condiviso” curata da Roberto Spano e Andrea Floris, ed assistere alla proiezione del cortometraggio, realizzato in collaborazione con Federico Rescaldani ed il supporto archivistico del FotoStudio Altea.

Altri articoli

Ultime News

Convocazione del Consiglio Comunale di San Gavino Monreale – 21 luglio 2020

La cittadinanza di San Gavino Monreale è invitata a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione ordinaria, seduta pubblica, con...

15 luglio, una cena sotto le stelle per sostenere AIRC

"Cena sotto le Stelle" nel centro cittadino per sostenere la ricerca oncologica di AIRC. Il giorno 15 luglio con...

Banda ultra larga, appello alla Regione per completare i cantieri

BANDA ULTRA LARGA – Da Confartigianato Sardegna alla Regione appello a completare la BUL: infrastruttura fondamentale irrinunciabile. Matzutzi e Serra (Confartigianato Sardegna):...

Lions Club Villacidro, il 5 luglio 2020 la cerimonia del Passaggio della Campana

Il 5 luglio 2020 si è svolta nel ristorante Santa Lucia a San Gavino Monreale il Passaggio della Campana del Lions Club...

Pratiche di successione online, al via il servizio anche nel Sud Sardegna

Grazie alla semplificazione digitale della procedura, sarà possibile ridurre notevolmente i tempi della richiesta, nel pieno rispetto del distanziamento interpersonale.