Trattorando 2019
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Seminario “L’ape risorsa indispensabile per l’umanità”

L'ape risorsa indispensabile per l'umanità

L’ape risorsa indispensabile per l’umanità

L’Associazione di promozione sociale Qedora in collaborazione con MDF – Movimento per la Decrescita Felice e UniSF – Università del Saper Fare, nell’ambito del progetto Su Tempus Torrau, presenta il seminario “L’ape risorsa indispensabile per l’umanità” a cura di Ignazio Orrù, esperto apicoltore.

L’incontro si svolgerà sabato 4 Maggio dalle ore 16 alle ore 19 presso i locali della Casa Museo Dona Maxima, in piazza Amsicora a San Gavino.
Albert Einstein sosteneva che “se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero più di quattro anni”. Per questo motivo è importante capire come funziona il loro
mondo e perché è necessario rispettarlo.

Si forniranno le nozioni base per tutti coloro che vogliano avvicinarsi al mondo dell’apicoltura, si indagheranno le abitudini ed i ritmi delle api, dall’impollinazione alla raccolta del miele,
approfondendo la conoscenza della loro efficiente comunità.

Saranno trattati i seguenti argomenti:
• Caratteristiche fisiologiche e morfologiche delle api
• La società delle api
• Attrezzi e Materiali per la pratica dell’Apicoltura
• Tecniche di Apicoltura, acquisto delle api e installazione dell’apiario
• Cura e Crescita delle famiglie fino alla smielatura
• Principali patologie
• Tecniche di lotta contro l’acaro Varroa

La partecipazione al seminario è del tutto gratuita.

Per rendere ancora più tangibili i benefici dell’apicoltura, è stato organizzato anche un piccolo Laboratorio “Burrocacao Fai da te” in cui si preparerà un balsamo per le labbra a base di cera d’api, utile per grandi e piccoli e naturale al 100% Sarà necessario portare con sé un piccolo barattolo con coperchio. L’iscrizione al laboratorio ha il costo di 5 euro e potrà avvenire tramite il
form presente nel sito ufficiale dell’Associazione (www.qedora.it).

Sarà possibile visitare la mostra fotografica “Riannodare i fili della memoria per un domani condiviso” curata da Roberto Spano e Andrea Floris, ed assistere alla proiezione del cortometraggio, realizzato in collaborazione con Federico Rescaldani ed il supporto archivistico del FotoStudio Altea.

Lascia un commento