31.5 C
San Gavino Monreale
domenica, 9 Agosto 2020

Un maleducato a ogni angolo?

Da leggere

Stefania Secchi si dimette dal Consiglio Comunale

La consigliera Stefania Secchi, dopo 6 anni, lascia il Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. A darne notizia, il...

7 agosto, data fatidica: c’è attesa per il progetto esecutivo del Nuovo Ospedale di San Gavino

Il conto alla rovescia è agli sgoccioli. Come affermato il 15 giugno da Sergio Pili, direttore dell'ospedale di San Gavino Monreale, il...

Il programma della Festa di Santa Chiara 2020

Un programma ben diverso da quello a cui siamo abituati, ma la Festa di Santa Chiara si farà anche in questo difficile...

Consiglio Comunale del 6 agosto 2020, la diretta streaming

La riunione di Consiglio Comunale, convocato in videoconferenza, per il giorno 06/08/2020 alle ore 19:30 CANALE YOUTUBE DEL COMUNE...

Prosegue la nostra triste sequela di angoli del centro storico di San Gavino Monreale, frequentati fin troppo spesso da maleducati. Ci siamo chiesti se fosse il caso di continuare a pubblicare le tantissime foto che i cittadini – indignati quanto noi – ci stanno inviando con costanza e continuità.

Piazzetta in via Trento
Piazzetta in via Trento

Abbiamo deciso che sì, a costo di sembrare pedanti e ripetitivi, pubblicheremo ogni esempio di inciviltà dei nostri compaesani. Forse, specchiandosi nei propri gesti, nell’immondezza abbandonata per la strada, nelle lattine o nei cartoni delle pizze lasciate sui marciapiedi, si renderanno conto di quanto stiano rendendo “brutto” un paese che potrebbe essere migliore, e capiscano quanto sia stupido ed egoista un comportamento del genere.

Certo, non possiamo sostituirci all’educazione (non) ricevuta in famiglia, fatta più di “buon esempio” che di semplici parole, ma forse qualcuno dei più giovani potrebbe davvero recepire anche il nostro piccolo messaggio via web.

Cartoni abbandonati nei pressi di una pizzeria
Cartoni abbandonati nei pressi di una pizzeria

E non ce ne vogliano i nostri amministratori o gli operatori ecologici: questo non è un attacco a chi dovrebbe mantenere il paese pulito (e lo fa, con costi ingenti), ma a chi dovrebbe evitare di sporcare, e magari iniziare a comportarsi come se si fosse in casa propria. A nessuno (speriamo!) verrebbe in mente di buttare per terra, nel proprio salotto, lattine, fazzoletti, cartacce, gomme da masticare o sigarette.

E dato che San Gavino Monreale è la casa di noi tutti, dovrebbe essere naturale averne la stessa cura.

Altri articoli

Ultime News

Stefania Secchi si dimette dal Consiglio Comunale

La consigliera Stefania Secchi, dopo 6 anni, lascia il Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. A darne notizia, il...

7 agosto, data fatidica: c’è attesa per il progetto esecutivo del Nuovo Ospedale di San Gavino

Il conto alla rovescia è agli sgoccioli. Come affermato il 15 giugno da Sergio Pili, direttore dell'ospedale di San Gavino Monreale, il...

Il programma della Festa di Santa Chiara 2020

Un programma ben diverso da quello a cui siamo abituati, ma la Festa di Santa Chiara si farà anche in questo difficile...

Consiglio Comunale del 6 agosto 2020, la diretta streaming

La riunione di Consiglio Comunale, convocato in videoconferenza, per il giorno 06/08/2020 alle ore 19:30 CANALE YOUTUBE DEL COMUNE...

San Gavino, una galleria per unire stazione e area bus

Mettere in sicurezza i viaggiatori nel percorso pedonale dal treno al pullman e viceversa. Ma anche la modernizzazione e l'ampliamento del terzo...